Home

Briciole

Fondata nel 2004, nella collana sono pubblicati gli atti delle migliori esperienze progettuali e formative promosse dagli enti del terzo settore della Toscana con il sostegno di Cesvot. Le pubblicazioni sono a carattere monografico e hanno lo scopo di valorizzare e diffondere le buone prassi del volontariato toscano. Per presentare una proposta di pubblicazione vai al servizio editoriale "Briciole".

Gli argomenti trattati riguardano i principali ambiti di intervento delle associazioni toscane: disabilità, ambiente, accoglienza, salute, carcere, diritti, intercultura, solidarietà internazionale, ecc. La collana ha una periodicità quadrimestrale ed è registrata presso il Tribunale di Firenze.

Tutti i volumi sono disponibili gratuitamente anche in formato pdf, secondo i principi della Free documentation License e della Creative Commons, previo accesso all'area riservata MyCesvot.

Call-to-action MyCesvot: 
Call to Action - My Cesvot: 

Orticoltura e multiculturalità

Esperienze e pratiche, ricordi e gusti

Briciole

Anno 2014

a cura di Donella Maggini - Associazione Donne Insieme Arezzo

Un percorso di orticoltura e multiculturalità raccontato da un gruppo di donne italiane e straniere. Pratiche agricole, usi alimentari, ricette gastronomiche ma anche testimonianze e storie dolorose di emigrazione. Tutto questo nel libro che raccoglie gli atti del progetto promosso dall'associazione Donne insieme di Arezzo. Un volume che mostra come la cura del cibo e della terra siano profondamente radicate in tutte le culture e nel vissuto di ogni donna.

Scarica il volume.

Le donne si raccontano

Storie di donne che hanno affrontato la malattia oncologica

Briciole

Anno 2013

a cura di Elisabetta Bernardini e Giovanna Franchi. In collaborazione con Associazione Lilt Firenze

Quante storie di donne ho ascoltato dall'inizio del mio volontariato! scrive Fioretta, volontaria del gruppo Donne come prima di Lilt Firenze. Ed è proprio per non perdere quelle storie preziose che la Lilt fiorentina promuove dal 2007 il concorso Le donne si raccontano. Da allora oltre 80 donne hanno partecipato al concorso e inviato i propri racconti di vita e di malattia che oggi sono pubblicati in questo volume. Una raccolta straordinaria di medicina narrativa: 84 storie di donne che hanno affrontato la malattia oncologica, e in particolare il tumore al seno, con forza e coraggio anche grazie al sostegno di altre donne.

Scarica il volume.

Il cibo è vita

Alimentazione, salute, solidarietà

Briciole

Anno 2013

a cura di Anna Garante e Leda Spagnuolo. In collaborazione con Fratres, Banco Alimentare Toscana, Aic Toscana

Il volume raccogie gli atti del corso di formazione realizzato con il Bando Cesvot Dall'idea al progetto da Fratres, Banco Alimentare della Toscana, Aic Toscana e Csi Toscana. Tema centrale il cibo sia come risorsa di salute sia come bene da non sprecare. Correda il libro una bella appendice di ricette 'anti-spreco' con avvertenze per celiaci.

Scarica il volume.

 

Miracolo d'amore

In ricordo di Matteo e Roberta

Briciole

Anno 2013

a cura di Giorgio Salvadori. In collaborazione con Associazione Movimento Shalom San Miniato (Pi)

Un libro per ricordare Matteo e Roberta e per raccontare l'impegno che, nel loro nome, il Movimento Shalom di San Miniato porta avanti in Burkina Faso con il progetto “7 gennaio”.

Scarica il volume.

Dal sé all'altro

Il teatro e la scrittura per il benessere psichico

Briciole

Anno 2012

a cura di Kira Pellegrini e Daniela Papini. In collaborazione con Associazione Oltre l'Orizzonte Pistoia

Raggiungere il benessere psichico anche grazie al teatro e alla scrittura, come strumenti di gestione delle emozioni e di narrazione/rappresentazione di sé. Al centro del volume l'esperienza e l'attività dell'associazione Oltre l'orizzonte che dal 1999 rappresenta un punto di riferimento sul territorio pistoiese per persone (giovani) con disagio psichico e le loro famiglie. In 9 capitoli il libro propone un vero e proprio percorso esperienziale e formativo dedicato al teatro e alla scrittura come arte-terapia, auto-mutuo-aiuto e strumento per combattere il pregiudizio e imparare ad accettare le diversità. Insieme ad interventi di esperti e operatori, la voce di familiari e di quanti soffrono di disagio psichico in un'intensa narrazione collettiva.

Scarica il volume.

 

RomAntica cultura

Invisibilità ed esclusione del popolo rom

Briciole

Anno 2012

a cura di Valentina Montecchiari, Martina Guerrini, Valeria Venturini. In collaborazione con Centro Mondialità e Sviluppo Reciproco Livorno

Un viaggio attraverso la cultura e la storia del popolo rom per decostruire luoghi comuni e stereotipi, per capire normative e politiche - spesso discriminatorie - alla ricerca di 'buone esperienze' di integrazione e convivenza. Un libro fatto di dati, storie, pratiche e testimonianze che nasce da due percorsi formativi promossi dal Centro Mondialità e Sviluppo Reciproco di Livorno in collaborazione con associazione Don Nesi/Corea, Svs, Caritas, Comunità di Sant'Egidio, Istituto Salesiano, Fondazione Michelucci e Asl 6.

Scarica il volume.

Registrati o accedi a MyCesvot per scaricare i contenuti.

×