Home

Briciole

Fondata nel 2004, nella collana sono pubblicati gli atti delle migliori esperienze progettuali e formative promosse dagli enti del terzo settore della Toscana con il sostegno di Cesvot. Le pubblicazioni sono a carattere monografico e hanno lo scopo di valorizzare e diffondere le buone prassi del volontariato toscano. Per presentare una proposta di pubblicazione vai al servizio editoriale "Briciole".

Gli argomenti trattati riguardano i principali ambiti di intervento delle associazioni toscane: disabilità, ambiente, accoglienza, salute, carcere, diritti, intercultura, solidarietà internazionale, ecc. La collana ha una periodicità quadrimestrale ed è registrata presso il Tribunale di Firenze.

Tutti i volumi sono disponibili gratuitamente anche in formato pdf, secondo i principi della Free documentation License e della Creative Commons, previo accesso all'area riservata MyCesvot.

Call-to-action MyCesvot: 
Call to Action - My Cesvot: 

Ridere fa bene

Esperienze e riflessioni sul circo sociale

Briciole

Anno 2018

Ilaria Colò - Associazione Carretera Central Siena

Il circo sociale come pratica di vita e azione pedagogica capace di offrire a bambini e ragazzi che vivono ai margini delle nostre società un'opportunità di riscatto. Tutto questo nel racconto dell'associazione senese Carretera Central, che dal 2008 porta avanti importanti progetti di circo sociale in America Latina e Medio Oriente e che, grazie anche al sostegno di Cesvot, dal 2012 promuove Circomondo, Festival del Circo Sociale.

Leggi il comunicato stampa.

Scarica il volume. 

Sentirsi tutti meglio

Volontari per il benessere della comunità

Briciole

Anno 2018

Gabriella Paoletti - Associazione Nuova Aurora Firenze

Un'associazione di familiari di persone con disagio psichico, attiva a Firenze dal 1992, racconta la sua storia ed esperienza interrogandosi sul senso e il significato di fare volontariato nell'ambito della salute mentale.

Scarica il volume

Accogliere rifugiati e richiedenti asilo

Manuale dell'operatore critico

Briciole

Anno 2017

Giuseppe Faso e Sergio Bontempelli - Associazione Diritti e Frontiere e Associazione Straniamenti

L’idea di scrivere un manuale per gli operatori e volontari dell’accoglienza nasce dall’esperienza maturata all’interno di due associazioni: Adif (Associazione Diritti e Frontiere) e Straniamenti.
La pubblicazione ha lo scopo di promuovere una riflessione critica sul sistema di accoglienza di profughi e richiedenti asilo partendo dalla considerazione che occorra una corretta informazione, una diffusione di saperi e strumenti di conoscenza.

Leggi la presentazione del libro.

Scarica il volume. 

Accogliere il disagio al telefono

L’esperienza della più antica help line italiana

Briciole

Anno 2017

Marco Lunghi, Francesca De Santi, Daniela Foralossi - Telefono Voce Amica Firenze

Un vademecum per volontari che operano in ambito sociale e svolgono la propria attività al telefono realizzato dalla più antica help line italiana: Telefono Voce Amica di Firenze. Nel volume esperienze, indicazioni utili, approfondimenti formativi e testimonianze di chi da oltre 50 anni accoglie il disagio al telefono. 

Leggi il comunicato stampa.

Scarica il volume.

Starci dentro

ll volontariato presso strutture detentive

Briciole

Anno 2016

di Erika Marioni - Associazione Le Querce di Mamre Grosseto

La pubblicazione nasce dal corso di formazione per volontari penitenziari, promosso dall'associazione Le Querce di Mamre di Grosseto. Rappresenta un valido aiuto per meglio capire la complessa realtà del carcere e un utile strumento per essere più vicini ai detenuti nel difficile periodo della loro detenzione.

Scarica il volume. 

Auto aiuto in formazione

Imparare a mettersi in gioco

Briciole

Anno 2015

Francesca Gori, Romina Raspini - Coordinamento Toscano Gruppi di Auto Aiuto

Il volume affronta un tema di grande attualità per chi, dentro e fuori il mondo del volontariato, si occupa di disagio: come formare e formarsi alla pratica dell’auto aiuto. Una guida con indicazioni, suggerimenti e strumenti utili per la formazione dei facilitatori. Ma non solo. Una parte importante del libro è dedicata all’esperienza sul campo e alle testimonianze dei partecipanti.

Scarica il volume.

×