Home

Quaderni

Fondata nel 1998, la collana tratta temi monografici di interesse per chi opera nel volontariato, nel terzo settore, nella pubblica amministrazione e nella ricerca sociale. Le pubblicazioni ad oggi sono state distribuite in oltre 200mila copie. La collana ha una periodicità quadrimestrale, è registrata presso il Tribunale di Firenze e dispone dei codici Issn e Isbn.

Tutti i volumi della collana sono disponibili gratuitamente in formato pdf, secondo i principi della Free documentation License e della Creative Commons, previo accesso all'area riservata MyCesvot.

E’ possibile ricevere gratuitamente copia cartacea di un volume o sottoscrivere un abbonamento gratuito alla collana compilando il modulo online, a cui si accede cliccando sul bottone sottostante, previo accesso all'area riservata MyCesvot.

Call-to-action MyCesvot: 
Call to Action - My Cesvot: 

Il valore del volontariato

Indicatori per una valutazione extraeconomica del dono

Quaderni

Anno 2012

di Alessio Ceccherelli, Angela Spinelli, Paola Tola, Andrea Volterrani

Come misurare il valore sociale del volontariato? Questa la domanda al centro del volume, in cui sono pubblicati i risultati della ricerca promossa da Cesvot. Sulla base di questa indagine, gli autori propongono una serie di indicatori non economici che possano misurare il valore del volontariato e valorizzarne il ruolo nella costruzione di comunità socialmente coese. Il libro offre non soltanto una proposta metodologica ma rappresenta, come scrivono gli autori, anche un manifesto contro il volontariato-merce.
Leggi il comunicato stampa.

Scarica il volume

Anziani e non autosufficienza

Ruolo e servizi del volontariato in Toscana

Quaderni

Anno 2012

a cura di Simona Carboni, Elena Elia e Paola Tola

Il volume nasce da una ricerca promossa da Cesvot e Regione Toscana e realizzata dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione. Scopo della ricerca è mettere a fuoco il ruolo svolto dalle organizzazioni di volontariato nell'ambito degli interventi e dei servizi a favore di anziani non autosufficienti. Oltre a Veneto, Puglia e Liguria, il volume si sofferma in particolare sul caso toscano analizzando 10 casi che vedono la sinergia tra volontariato ed ente pubblico nell'assistenza e nel sostegno dell'anziano non autosufficiente.
Leggi il comunicato stampa.

Scarica il volume

La comunicazione al centro

Un'indagine sulla rete dei Centri di Servizio per il Volontariato

Quaderni

Anno 2012

a cura di Gaia Peruzzi

Come e cosa comunicano i Centri di Servizio per il Volontariato? Questo l'interrogativo che muove il volume, in cui sono pubblicati i risultati di una ricerca promossa da CsvnetCoordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato e condotta da un gruppo di ricerca de La Sapienza Università di Roma coordinato da Gaia Peruzzi. Si tratta del primo studio sociologico dedicato alla rete dei Centri di Servizio per il Volontariato, un'istituzione unica nel panorama del non profit italiano e internazionale. La ricerca ha preso in esame 71 siti web appartenenti ad altrettanti Centri di Servizio per il Volontariato (Csv) e intervistato 61 operatori che lavorano negli uffici comunicazione dei Centri. Scopo della ricerca valutare i contenuti e gli strumenti di comunicazione online e offline dei Centri di Servizio, ma anche capire in che modo i Csv comunicano la propria identità e attività.

Scarica il volume.

Leggi il comunicato

Il lavoro nelle associazioni di volontariato

Quaderni

Anno 2012

a cura di Sabrina Lemmetti

Come ci mostra questa indagine promossa da Cesvot e condotta da Irpet e come impone la legge, il personale retribuito nelle organizzazioni di volontariato rappresenta una percentuale contenuta rispetto al lavoro volontario. Tuttavia, si tratta di un aspetto rilevante e complesso sia dal punto di vista della normativa che delle tipologie contrattuali.
Il volume offre alle associazioni di volontariato una guida completa e puntuale per capire come e quando impiegare personale retribuito. Ampio spazio è dedicato alla legislazione, alla disciplina dei rapporti di lavoro, alla contrattualistica ma anche alle differenze tra lavoro volontario e retribuito, alla struttura organizzativa e alla gestione delle risorse umane, alla sicurezza e alla privacy.
In otto capitoli ed una appendice, Sabrina Lemmetti, Gian Luca Morgantini e Paolo Notari affrontano tutte le questioni relative al lavoro retribuito in un'associazione di volontariato, sia sotto il profilo tecnico e organizzativo che amministrativo e normativo. Particolare attenzione è dedicata all'evoluzione normativa e alle tipologie contrattuali previste nell'ambito del lavoro subordinato, autonomo e parasubordinato.
Chiude il volume un'ampia appendice con i testi della normativa vigente, fac-simili di contratti, estratti dalla contrattazione collettiva (contratti dipendenti Anaste, Anpas, Avis, Uneba). Infine una ricca bibliografia e sitografia sul tema.

Scarica il volume.

Leggi il comunicato stampa.

L'accoglienza dei volontari nel Terzo Settore

Tecniche di comunicazione e suggerimenti pratici

Quaderni

Anno 2011

di Stefano Martello e Sergio Zicari

Secondo Orunp-Ossevatorio sulle risorse umane nel non profit, il mondo del non profit registra ormai da anni un costante ed elevato turn over di volontari ed operatori. Le associazioni, infatti, lamentano grandi difficoltà nel fidelizzare i volontari. Ecco perché un Quaderno tutto dedicato a come reclutare, accogliere, motivare i volontari. Un pratico vademecum che unisce teoria e pratica. Il testo è, infatti, accompagnato da 13 schede pratiche che, tratte da casi concreti, offrono utili suggerimenti per ‘accogliere' in diversi contesti (telefono, web, corsi di formazione, ecc.) e in modo positivo ed efficace persone, idee, proposte. La prefazione al volume è di Giampietro Vecchiato, già vicepresidente di Ferpi-Federazione relazioni pubbliche italiana, che introduce il lettore ai temi del libro con un denso quanto piacevole intervento dal titolo Come si chiama la donna delle pulizie? Le 6 domande (e le 6 risposte) per una serena accoglienza ed una efficace comunicazione.
Leggi il comunicato stampa.

Scarica il volume

Atlante sociale sulla tratta

Interventi e servizi in Toscana

Quaderni

Anno 2011

di Marta Bonetti, Arianna Mencaroni, Francesca Nicodemi

Il volume presenta i risultati di una ricerca promossa da Cesvot e condotta dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione di Lucca sugli interventi realizzati in Toscana contro la tratta e la prostituzione forzata. Una mappatura di luoghi, enti e servizi che racconta l'azione di associazioni ed enti locali a contrasto della tratta e a sostegno delle vittime che dal 2000 al 2008 sono state in Italia almeno 50mila. Il volume contiene inoltre testimonianze, dati aggiornati e un'ampia panoramica sulla normativa. La prefazione al volume è di Gabriella Mauri del Ceis di Lucca e dell'associazione Trame.
Al volume è allegato il dvd Dalla parte della dignità e dei diritti con filmati e videointerviste ad operatori, esperti e vittime di tratta.
Leggi il comunicato stampa

Leggi il numero di Pluraliweb dedicato alla tratta (luglio 2011)

Guarda Il diario di Anna, estratto dal dvd, sul canale Youtube di Cesvot

Scarica il volume

Registrati o accedi a MyCesvot per scaricare i contenuti.

×