Home

Obbligo modifica statuto Riforma Terzo Settore

Domanda: 

Una associazione è obbligata ad effettuare le modifiche statutarie previste dalla Riforma del Terzo Settore?

Risposta: 

Non esiste un obbligo giuridico ad iscriversi al nuovo Runts - Registro unico nazionale del terzo settore poichè l'acquisizione della nuova qualifica di Ets (Ente di terzo settore) non é obbligatoria. Certamente, per godere dei molteplici vantaggi (attuali e futuri) previsti dal Codice del terzo settore (Cts) - D.Lgs. n. 117/2017 e successive modifiche - é necessario adeguare lo Statuto al Cts.
Si ricorda che le associazioni/enti che rimangono al di fuori del perimetro degli Ets sono esclusi da quasi tutti benefici fiscali, finanziari e di altra natura che il legislatore della Riforma ha inteso attribuire a quella parte di Terzo settore che si qualifica Ets nelle varie tipologie: APS, ODV, ....

×