Home

Contributi Intesa San Paolo

Attivo

Ente erogatore

Intesa Sanpaolo

Beneficiari

Le richieste di liberalità possono essere presentate solo da enti riconosciuti e senza finalità di lucro, con sede in Italia e dotati di procedure, anche contabili, che consentano un agevole accertamento della coerenza fra gli scopi enunciati e quelli concretamente perseguiti, oltre che agli enti che redigono bilanci certificati.

Tipologia

Nazionale

Descrizione

Procedura
Le richieste devono essere inoltrate cliccando qui: Presentare una domanda.

Progetti finanziabili
Le erogazioni liberali si distinguono, sulla base del contributo richiesto, in:
- Liberalità territoriali (fino a un importo massimo di euro 5.000), che sono indirizzate prevalentemente al sostegno di progetti e iniziative di diretto impatto locale e anche orientate a promuovere la condivisione di progetti di solidarietà internazionale, espressioni della comunità di appartenenza. Sono gestite e autorizzate, in modo decentrato, dalla Divisione Banca dei Territori attraverso le Direzioni Regionali;
- Liberalità centrali (di importo superiore a euro 5.000 fino a un massimo di euro 500.000, salvo casi particolari di richieste superiori). Sono riferite al sostegno di progetti di rilievo, con un impatto di significativo valore sociale e sono gestite dalla Segreteria Tecnica di Presidenza e autorizzate dal Presidente, in base ad un ben definito iter che è precisato nel Regolamento del Fondo.

Gli ambiti di intervento per il biennio 2021-2022:

1.il supporto psicologico ai malati di Covid e ai soggetti maggiormente colpiti dalla pandemia, come risposta a uno dei molteplici rischi legati alla pandemia Covid-19 - segnalato anche dall’Organizzazione Mondiale della Sanità - relativo alla cosiddetta pandemic fatigue, ovvero un insieme di demotivazione e fatica nel seguire i comportamenti protettivi indispensabili per fronteggiare l’emergenza sanitaria. 

2. la formazione e l’inserimento lavorativo di soggetti fragili, con particolare attenzione per le nuove povertà. 

3. il supporto agli adolescenti e ai giovani in situazione di fragilità, un ambito che tende a essere sottovalutato.

Informazioni e Bando

Sito web

Nota bene. La scadenza indicata in questa scheda al 31 dicembre è solo tecnica, le richieste di contributi possono essere presentate durante tutto l'anno. In ogni caso vengono invitati gli enti interessati a presentare la domanda preferibilmente entro i primi giorni di settembre.

×