Home

Valorizzare le competenze dei volontari: una giornata formativa

Mercoledì 9 Novembre 2016

Il Cesvot sostiene da tempo ricerche ed attività formative sul riconoscimento delle competenze nel volontariato, considerando questo tema di particolare importanza per la crescita e lo sviluppo delle associazioni. A questo proposito  promuove il Progetto Ri.co.v. per offrire alle associazioni un metodo e un percorso che le porti a riconoscere in autonomia le competenze dei propri volontari

Il progetto, aperto a 15 associazioni aderenti al Cesvot, prevede la partecipazione ad una giornata formativa, che si svolgerà a Firenze il 3 dicembre 2016, e ad un percorso di consulenza personalizzata. Scopo del percorso formativo e consulenziale è insegnare a costruire il curriculum vitae dei volontari attraverso l’uso di un sistema di riconoscimento delle competenze coerente con il quadro di riferimento regionale e comunitario. L’applicazione del sistema permetterà di inserire nel curriculum vitae uno speciale “Dossier delle competenze del volontario” per tutti gli usi di certificazione che gli saranno necessari per la scuola e nel mondo del lavoro.

Successivamente alla giornata di formazione comune, è prevista per ogni associazione di appartenenza dei corsisti un’attività di formazione personalizzata finalizzata al riconoscimento delle competenze di tre volontari individuati dalla stessa associazione.

Le associazioni interessate all’iniziativa dovranno presentare il partecipante alla giornata di formazione e rendersi disponibili ad applicare tale metodo su tre volontari della propria organizzazione. Le associazioni potranno iscrivere un solo volontario compilando il modulo online, previa registrazione all’aera riservata MyCesvot, entro le ore 13.00 di mercoledì 23 novembre 2016.

Qui per ulteriori informazioni e per iscrizioni.

Per saperne di più sul progetto e sul tema del riconoscimento delle competenze dei volontari consigliamo la lettura del Quaderno "Le competenze dei volontari".

 

×