Home

Progetti di volontariato per i richiedenti asilo

Scaduto Scadenza: 10 Dicembre 2017

Ente erogatore

Regione Toscana

Beneficiari

I contributi economici, a titolo di rimborso spese, per progetti di inserimento sociale per richiedenti asilo temporaneamente presenti sul territorio regionale, potranno essere attribuiti – esclusivamente - agli Enti Locali toscani – Comuni, singoli o associati, Unioni di comuni, Comunità Montane, Città Metropolitane, Province – ed agli organismi gestionali di Zona-Distretto di cui alla L.R. n. 40/2005 e s.m.i. e alla L. R. 41/2005e s.m.i.
I progetti dovranno prevedere la collaborazione, da regolarsi attraverso rapporti convenzionali e/o accordi e intese appositamente formalizzati, tra gli enti pubblici beneficiari del finanziamento regionale e uno o più enti del Terzo Settore ed i soggetti gestori delle strutture di accoglienza sul territorio regionale individuati secondo la normativa vigente.

Tipologia

Regionale

Descrizione

Procedura
Le domande di ammissione al contributo devono essere presentate utilizzando esclusivamente il modulo “Domanda di contributo”, allegato B al presente Avviso.

Progetti finanziabili
I progetti dovranno indicare di attenersi alla realizzazione/sperimentazione di almeno tre o più delle seguenti finalità:
a) sperimentazione di azioni caratterizzabili come “buona pratica” (in termini di successiva trasferibilità del modello organizzativo e/o del processo di attuazione degli interventi);
b) co-progettazione territoriale (realizzazione di una modalità di lavoro congiunto fra pubblico e organismi non lucrativi di utilità sociale, organismi della cooperazione, organizzazioni di volontariato, associazioni ed enti di promozione sociale, fondazioni, enti di patronato, etc. che investe l’intero processo di costruzione del progetto: ideazione, progettazione, gestone e valutazione degli interventi);
c) promozione di progetti di volontariato orientati al dialogo e al contatto con la comunità locale;
d) avere ricadute positive sia per i richiedenti asilo che per la comunità locale in termini di coesione sociale, empowerment, abilità e capitale sociale dei soggetti coinvolti;
e) dimostrare di avere un impatto sociale e rispondere ai reali bisogni del territorio;
f) aiutare a sensibilizzare ed informare i cittadini ed i migranti al tema dell’accoglienza e della coesione sociale;
g) rappresentare un’occasione di formazione e crescita di competenze;
h) coinvolgere nella definizione delle attività anche i richiedenti asilo;
i) prevedere l'accompagnamento degli ospiti all’interno dei progetti.

Budget complessivo
Euro 360.000,00

Budget individuale
Il contributo, da intendersi esclusivamente a titolo di rimborso-spese, potrà essere erogato agli enti pubblici indicati all'art. 2, punto 2.1, entro i limiti delle risorse finanziarie disponibili, nella misura indicativamente stimata pari a euro 100,00 per ogni migrante coinvolto nei progetti.

Informazioni e Bando

Informazioni
Eventuali informazioni potranno essere richieste, esclusivamente a mezzo posta elettronica al seguente indirizzo e-mail politicheimmigrati@regione.toscana.it entro e non oltre i dieci giorni successivi alla pubblicazione sul BURT dell'Avviso (BURT n. 47, parte terza del 22/11/2017).

Sito web

×