Home

Terzo settore e attività di interesse generale. Co-programmazione e co-progettazione

Quando 
17 febbraio - 26 marzo
Dove 
Modalità online
Apertura iscrizioni 
Mercoledì 24 Gennaio 2024
Scadenza iscrizioni 
Lunedì 12 Febbraio 2024
Enti titolari 
Regione Toscana
Anci Toscana
Cesvot
Forum Terzo settore Toscana
Descrizione 

Questo corso nasce all’interno della programmazione formativa proposta dal tavolo di lavoro composto da Regione Toscana, Anci Toscana, Cesvot e Forum del Terzo settore della Toscana che hanno sottoscritto nel 2022 un Protocollo d’intesa proprio per “promuovere, ciascuno per il proprio ruolo e con le proprie specificità, la cultura e la pratica dell’amministrazione condivisa tra Enti Pubblici e Enti del terzo Settore per realizzare azioni civiche e solidaristiche di interesse generale legate alle comunità e ai territori toscani”. Sul portale www.amministrazionecondivisatoscana.it è possibile trovare informazioni e strumenti utili in questo senso compreso l’orientamento tra le norme e il Sussidiario nato proprio per accompagnare l’applicazione degli istituti di co-programmazione e co-progettazione.

Il corso, proposto in modalità online, intende introdurre i partecipanti all’amministrazione condivisa offrendo non solo un esauriente quadro informativo rispetto ai suoi elementi fondanti processuali e procedurali, ma anche la conoscenza di tutti gli strumenti metodologici e operativi per avviare in concreto percorsi di collaborazione tra enti del terzo settore ed enti locali. Per questo motivo i docenti sono tutti professionisti che hanno esperienze dirette di percorsi in tal senso offrendo così anche l’esame di esempi pratici di relazioni collaborative tra amministrazioni comunali ed enti del terzo settore nei vari settori. Inoltre sarà offerto anche un quadro dei presupposti sociali, culturali e politici dell’amministrazione condivisa nonché i nodi critici ancora da sciogliere nel futuro prossimo.

Il corso prevede la partecipazione sia di operatori del terzo settore che di amministratori pubblici per facilitare la conoscenza, il confronto e la costruzione di linguaggi condivisi e individuare possibili percorsi di approfondimento e collaborazione relativamente alla co-programmazione e co-progettazione nei vari ambiti di interesse comune.

Per facilitare una più ampia partecipazione il corso è proposto in due edizioni secondo due calendari diversi.

 

L’iscrizione è obbligatoria e gratuita e potrà essere effettuata solo online da mercoledì 24 gennaio compilando l’apposito modulo disponibile sul sito di Cesvot previa registrazione all’area riservata MyCesvot.

Per informazioni più dettagliate e il calendario delle lezioni consultare il programma in allegato.

Beneficiari 
40 partecipanti candidati da enti del terzo settore iscritti al Runts e all’anagrafe delle onlus, con volontari e sede legale in Toscana
×