Il bilancio degli ets. Rendicontazione economica e schemi di bilancio

In programma

Quando 
5 giugno / 12 giugno
Orario 
17.00 - 19.00
Dove 
Modalità online
Apertura iscrizioni 
lunedì 6 maggio 2024
Scadenza iscrizioni 
mercoledì 29 maggio 2024
Enti titolari 
Cesvot
Descrizione 

Cesvot propone due seminari che intendono fornire un’analisi dettagliata rispetto alla compilazione del bilancio degli enti del terzo settore secondo la normativa di riferimento: uno per gli enti con entrate inferiori a € 220.000, uno per gli enti con entrate pari o superiori a € 220.000.
L’articolo 13 del D.Lgs 117/2017 ed il conseguente D.M. 05/03/2020 hanno indicato gli schemi di bilancio per gli ets introducendo così modelli di rendicontazione economica obbligatori a partire dall’esercizio economico 2021: il Rendiconto per Cassa per gli enti con ricavi, rendite, proventi o entrate comunque denominate inferiori a  € 220.000 (mod. A) e lo Stato Patrimoniale (Mod. A), il Rendiconto Gestionale (Mod. B) e la Relazione di Missione (Mod. C) per gli enti con ricavi, rendite, proventi o entrate comunque denominate pari o superiori a € 220.000.
Verranno analizzati gli schemi di bilancio
per comprendere le voci che lo compongono, e le importanti informazioni che gli ets ne possono trarre per un loro corretto utilizzo.

L’iscrizione è obbligatoria e gratuita e potrà essere effettuata solo online da lunedì 18 settembre compilando l’apposito modulo disponibile sul sito di Cesvot, previa registrazione all’area riservata MyCesvot.

PROGRAMMA
Per ogni seminario è richiesta l’iscrizione. Ѐ possibile iscriversi ad entrambi i seminari

mercoledì 5 giugno ore 17.00 - 19.00
Adempimenti per gli ets con bilancio inferiore a € 220.000

  • Il Rendiconto per Cassa
  • Il deposito al Runts

mercoledì 12 giugno ore 17.00 - 19.00
Adempimenti per gli ets con bilancio pari o superiore a € 220.000

  • Lo Stato Patrimoniale
  • Il Rendiconto Gestionale
  • La Relazione di Missione
  • Il deposito al Runts

Docente: Elena Pignatelli, commercialista e consulente Cesvot

 

Beneficiari 
80 partecipanti candidati da enti del terzo settore iscritti al Runts e all’anagrafe delle onlus, con volontari e sede legale in Toscana.
×