Home

Parte dalla Toscana il primo test IT-alert della Protezione Civile

Giovedì 22 Giugno 2023

Il Ministro per la Protezione Civile e le Politiche del mare, Nello Musumeci, e il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, hanno presentano martedì 20 giugno 2023, nel corso di una conferenza stampa il calendario e le attività dei prossimi test di IT-alert, il nuovo sistema nazionale di allarme pubblico per l'informazione diretta alla popolazione di cui si sta dotando l’Italia. Il primo test sarà inviato il 28 giugno ai cittadini toscani, grazie al lavoro svolto tra Dipartimento della Protezione Civile, Regioni e Province Autonome e Anci.

I test consentiranno di far conoscere IT-alert come nuovo sistema di allarme pubblico che, in caso di gravi emergenze e catastrofi imminenti, potrebbe raggiungere i territori interessati, integrando le modalità di informazione e comunicazione e gli strumenti già a disposizione.

Entro la fine del 2023 verranno effettuati i test nelle altre Regioni e nelle Province Autonome di Bolzano e Trento. L’attuale fase di sperimentazione è finalizzata a integrare le modalità di informazione e comunicazione già previste dalla normativa vigente con il sistema IT-alert. I test consentiranno inoltre di far conoscere IT-alert come nuovo sistema di allarme pubblico che, in caso di gravi emergenze e catastrofi imminenti, potrebbe raggiungere i territori interessati. Sul sito www.it-alert.it sarà possibile compilare un questionario indicando se il messaggio sia stato ricevuto o meno: il riscontro da parte della popolazione interessata dai test contribuirà a individuare le eventuali criticità da risolvere e a migliorare il sistema.

Tutte le info su https://www.it-alert.gov.it/it/

×