Home

Empoli, a “Tu per tu” con Musica Nuda Il duo Magoni e Spinetti al Torrione di Santa Brigida

Mercoledì 7 Luglio 2021

A “Tu per tu” con Musica Nuda
Il duo Magoni e Spinetti al Torrione di Santa Brigida, Empoli
In primo piano il brano nato dalla collaborazione con Cesvot

MUSICA NUDA
Lunedì 12 luglio 2021 – ore 21,30
Giardini del Torrione di Santa Brigida - Empoli (Firenze)

Ingresso libero, prenotazione obbligatoria: info@giallomare.it

Lei è una delle voci più ispirate del pop/jazz/rock tricolore. Lui un contrabbassista jazz di lungo corso e docente di conservatorio. Insieme sono Musica Nuda e lunedì 12 luglio li vedremo dal vivo ai Giardini del Torrione di Santa Brigida - Empoli (Firenze), nell’ambito della rassegna “Riprendiamoci la scena” promossa da Cesvot, Centro Servizi Volontariato Toscana che associa 34 enti regionali, fornendo servizi di consulenza, formazione, promozione, comunicazione, documentazione e logistica.

Petra Magoni e Ferruccio Spinetti proporranno un best del loro repertorio, dal primo album, eponimo, all’ultimo “Verso Sud”, un viaggio musicale nel sud dell'Italia e del mondo in puro stile Musica Nuda e cioè con "istinto" e "libertà", sia nello scegliere il repertorio sia nel modo di interpretarlo, con leggerezza ma mai senza rispetto.

In scaletta non mancherà “Tu per Tu”, brano presentato in questi giorni e nato proprio dalla collaborazione tra Musica Nuda e Cesvot: un’iniziativa che convoglia simbioticamente arte e volontariato. «“Tu per Tu” è una celebrazione dell’incontro. Abbiamo pensato di chiedere all’arte, e alla musica in particolare, di cantare la rinascita - spiega Federico Gelli, presidente Cesvot - il soggetto della canzone è la forza della relazione con l’altro, anche con chi soffre e ci appare lontano, con chi è precipitato, caduto e porta, come si dice nel testo, sottopelle il tatuaggio del passato.  L’obiettivo di Cesvot è quello di promuovere il volontariato e di farlo con mezzi che ci aiutino a raggiungere, con il nostro messaggio, coloro che ancora non sanno cosa significhi la ricchezza che scaturisce dall’incontro con l’altro». Il videoclip di “Tu per Tu”, diretto da Angelo Trani, alterna immagini in studio del duo a scene del mondo del volontariato. Il cuore pulsante del video è il senso di rinascita che spinge e muove, oggi più che mai, il mondo della musica e quello del volontariato. Il testo del brano è stato scritto da Pacifico, uno dei più raffinati autori italiani.

Alla serata di lunedì 12 luglio ai Giardini del Torrione di Santa Brigida - inserita nel programma dell’Estate Empolese - si potrà accedere gratuitamente previa prenotazione obbligatoria via mail a info@giallomare.it.

Musica Nuda è un sodalizio che, nella sua geniale semplicità rielabora classici del rock, del jazz, del pop, della musica d’autore e popolare. Con incursioni nella classica e brani propri.
In 18 anni di attività Petra Magoni e Ferruccio Spinetti hanno collezionato riconoscimenti prestigiosi quali la “Targa Tenco 2006” nella categoria interpreti, il premio per “Miglior Tour” al Mei di Faenza 2006 e “Les quatre clés de Télérama” in Francia nel 2007. Hanno suonato, tra gli altri, all’Olympia di Parigi e all’Hermitage di San Pietroburgo  

La rassegna “Riprendiamoci la scena” è curata dall’associazione culturale Lo Stanzone delle Apparizioni, con la direzione artistica di Matteo Marsan e Daniela Morozzi, che presenterà tutte le serate.

“Riprendiamoci la scena vuole essere un segnale di rinascita, un modo per ricominciare da ciò che di più prezioso abbiamo: la nostra arte, la nostra cultura e la sensibilità che in tal senso dimostrano molte amministrazioni locali toscane – spiega Greta Pieracci, presidente della Delegazione Cesvot di Empoli - dopo un anno e mezzo di sospensione delle iniziative pubbliche, che da sempre hanno rappresentato una parte importante delle attività di Cesvot, affidiamo alla cultura il compito di aiutarci a tornare sui territori. Con questa iniziativa abbracciamo idealmente e concretamente il mondo dello spettacolo che tanto ha sofferto in questo periodo di pandemia e dedichiamo questa rassegna alle volontarie, ai volontari, alle comunità locali”.

PROSSIMO APPUNTAMENTO - La rassegna “Riprendiamoci la scena” approderà sabato 17 luglio al Teatro all’aperto di Monte San Savino (Arezzo): sul palco il cantautore livornese Bobo Rondelli, con il nuovo album “Cuore libero”. Info tel. 0575 27961 / 338 8431111 - biglietteria@officinedellacultura.org.

Info e programma completo su www.cesvot.it.

    

×