Home

Da Keplero ai social network: il travolgente spettacolo di Lorenzo Baglioni a Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)

Lunedì 12 Luglio 2021

Da Keplero ai social network: il travolgente spettacolo
di Lorenzo Baglioni a Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)

Iniziativa Cesvot nell’ambito del festival “Riprendiamoci la scena”
in collaborazione con “Vivere Castelnuovo 2021”

 

LORENZO BAGLIONI SHOW
Martedì 20 luglio 2021 – ore 21,30
Sotto la Rocca Ariostesca (ex pista di pattinaggio) - via Vittorio Emanuele - Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)

Ingresso libero, prenotazione obbligatoria: tel. 0583 641007 - info@castelnuovodigarfagnana.org

Una serata all’insegna del divertimento sotto la Rocca Ariostesca di Castelnuovo di Garfagnana (Lucca), martedì 20 luglio alle ore 21,30, con lo spettacolo "Lorenzo Baglioni Show", nel quale l’attore/cantante/comico fiorentino propone - in una inedita formazione a tre - molte delle canzoni e degli stornelli che lo hanno reso celebre sul web. Non solo musica però, anche tante risate con i monologhi comici scritti da Lorenzo insieme al fratello Michele.

Inserita nel cartellone di Vivere Castelnuovo, la serata è proposta nell’ambito della rassegna “Riprendiamoci la scena” promosso da Cesvot, Centro Servizi Volontariato Toscana che associa 34 enti regionali, fornendo servizi di consulenza, formazione, promozione, comunicazione, documentazione e logistica: 11 appuntamenti itineranti, uno per ciascuna delegazione territoriale di Cesvot.

Alla serata si può accedere gratuitamente previa prenotazione obbligatoria: tel. 0583.641007 - info@castelnuovodigarfagnana.org.

Affiancato da Lorenzo Furferi alle tastiere e Marco Calì alla batteria, Lorenzo Baglioni torna a calcare i palcoscenici per raccontare il mondo della scuola e della didattica, tra congiuntivi e polinomi da scomporre, tra ossidoriduzioni e leggi di Keplero e molti brani del disco “Bella Prof!”. Ma non si può parlare di scuola senza calare il racconto all'interno del contesto in cui viviamo - in continua evoluzione - tra ansie e social network, e quindi ci sono anche le canzoni e gli stornelli che hanno reso celebre Lorenzo sul web, i cui video hanno totalizzato (tra Facebook e YouTube) milioni di visualizzazioni.
Insomma, un "One Man Show", o meglio un "Trio Man Show", che riunisce il miglior repertorio dell'attore/comico/cantante fiorentino.

Lorenzo Baglioni è un cantante, autore, presentatore e attore, ex docente di Matematica. Col format delle canzoni didattiche (Bella, Prof! - Sony Music) nel 2018 arriva sul palco di Sanremo con la canzone “Il Congiuntivo”. Ha condotto programmi per la TV come “L’Isola degli Eroi” (BoingTv), “Bella, Prof!” (SkyUno), “Un Palco Per Due” (Rai2). Ha scritto 4 Libri editi da Mondadori e Rai Libri. Dal 2015 produce contenuti per il web, che al 2020 contano più di 80 milioni di visualizzazioni. Per Cesvot nel 2017 ha realizzato Il ballo del volontario con la partecipazione di molti volontari.

Il festival “Riprendiamoci la scena” è curato dall’associazione culturale Lo Stanzone delle Apparizioni, con la direzione artistica di Matteo Marsan e Daniela Morozzi, che presenta tutte le serate.

“Riprendiamoci la scena vuole essere un segnale di rinascita, un modo per ricominciare da ciò che di più prezioso abbiamo: la nostra arte, la nostra cultura e la sensibilità che in tal senso dimostrano molte amministrazioni locali toscane – spiega Pierfranco Severi, presidente della delegazione Cesvot di Lucca - dopo un anno e mezzo di sospensione delle iniziative pubbliche, che da sempre hanno rappresentato una parte importante delle attività di Cesvot, affidiamo alla cultura il compito di aiutarci a tornare sui territori. Con questa iniziativa abbracciamo idealmente e concretamente il mondo dello spettacolo che tanto ha sofferto in questo periodo di pandemia e dedichiamo questa rassegna alle volontarie, ai volontari, alle comunità locali”.

PROSSIMO APPUNTAMENTO: la rassegna “Riprendiamoci la scena” approderà venerdì 23 luglio a Villa Giamari di Fornacelle di Montemurlo (Prato): Stefano “Cocco” Cantini al sax e Antonello Salis al pianoforte e alla fisarmonica sorprenderanno il pubblico con ArDuo, un concerto dove musiche originali, improvvisazioni e brani di levatura internazionale si uniscono nel continuo interplay dei due musicisti. Ingresso libero, prenotazione obbligatoria: tel. 366 6819035 - promo.cultura@comune.montemurlo.po.it
 
Info e programma completo su www.cesvot.it.

×