Home

Massa Carrara

La provincia di Massa Carrara è tra le aree della Toscana più colpite dal fenomeno delle dipendenze. In particolare è in aumento il numero di giovani dipendenti da alcol e sostanze stupefacenti. Ecco perchè la Delegazione Cesvot di Massa Carrara ha pensato di organizzare a Massa venerdì 30 novembre, presso Liceo Linguistico e delle Scienze Umane, il convegno "Dipende... da cosa? Istituzioni e volontariato a confronto su dipendenze da alcol e droga"

Un momento di riflessione, sensibilizzazione e prevenzione sul tema delle dipendenze in cui interverranno le associazioni di volontariato del territorio impegnate in questo ambito, le istituzioni sanitarie e il mondo della scuola. Il convegno è aperto a insegnanti, studenti, operatori sociali e sanitari, rappresentanti del terzo settore e a tutti i cittadini interessati.

All'incontro, che si svolgerà dalle ore 10 alle13, interverranno Giovanni Giovannini presidente Delegazione di Massa Carrara, Massimo Ceccanti dirigente scolastico Istituto Istruzione Superiore “P. Rossi”, Maurizio Varese responsabile Area Dipendenze e Salute Mentale - Serd Massa, Angelo Cerù direttore Uoc Psichiatria - UF Salute mentale adulti Zona Apuana, Gianni Lazzarotti responsabile Comunità Monte Brugiana, Maria Paola Freschi presidente Ogap - Associazione Operatori Gruppi Polidipendenze, Maria Masini presidente Acat Massa - Montignoso, Domenici Adalberto presidente Comitato di Solidarietà Apuano. Modera Gianluigi Fondi vicepresidente Delegazione Cesvot di Massa Carrara.
 

Call-to-action MyCesvot: 
×