Home

I Camminatori folli lanciano la sfida: raccogliere 37mila euro perchè tutti i bambini possano giocare

Hanno cominciato nel 2000 con le passeggiate 'pellegrine' da Livorno a Roma, poi camminando sono andati ad Asissi, Santiago di Compostela per arrivare in Nepal e Lapponia! Sono i Camminatori Folli, un'associazione livornese fondata da 6 amici che uniscono la passione per le passeggiate, come le chiamano loro, alla solidarietà.

E ieri hanno lanciato la loro ultima 'follia': costruire a Livorno, entro la prossima estate, un parco accessibile e inclusivo, che permetta cioè a tutti bambini della città di giocare e divertirsi, indipendentemente dalle loro abilità fisiche. Come? Raccogliendo 37mila euro attraverso una grande sottoscrizione pubblica, a cui tutti i cittadini sono invitati a partecipare con donazioni ma anche organizzando inziative e manifestazioni.

Per saperne di più sul progetto, a cui hanno aderito il Comune di Livorno e Il Tirreno, visitate il sito http://www.camminatorifolli.it oppure partecipate alla due giorni che l'associazione organizza il 9 e 10 ottobre, presso il Teatro Cral-Eni. In quell'occasione sarà proiettato il filmato del viaggio dei Camminatori Folli in Lapponia e presentate le altre inziative in programma per raccogliere i fondi.

Intanto è già possibile donare sul conto corrente: IT24G0503413900000000004304

Quella che viene da Livorno è davvero una buona notizia che rilancia la campagna promossa da Cesvot lo scorso luglio e mostra come l'impegno di cittadini e associazioni possa fare la differenza!

L’Iban ufficiale per la raccolta fondi è: IT24G0503413900000000004304. - See more at: http://www.quilivorno.it/news/comune/un-parco-per-tutti-normodotati-e-di...
Sezione: 
×