Home

Volontari cercasi

In questa pagina sono pubblicate le richieste che le associazioni della Toscana ci inviano per la ricerca di nuovi volontari. E' possibile effettuare una ricerca degli annunci per provincia e area d'intervento. Ogni annuncio contiene informazioni sull'attività richiesta, nome di un referente, recapiti e sito web dell'associazione.

Le associazioni toscane che vogliano pubblicare una richiesta di volontari possono inviare una email a comunicazione@cesvot.it. Gli annunci sono pubblicati ogni 15 giorni anche nella newsletter "Cesvot Informa" (clicca qui per iscriverti).

Call-to-action MyCesvot: 
Call to Action - My Cesvot: 

Volontari Spedale degli Innocenti, Firenze

Firenze

L'associazione è sempre alla ricerca di nuovi volontari per supportare tre strutture residenziali dell'Istituto degli Innocenti e sostenere i tanti progetti realizzati in sinergia con il territorio. L'operato dei volontari è costantemente supervisionato dal Responsabile e dal Coordinatore del Servizio Accoglienza. La figura del volontario, attraverso la sua presenza, può: offrire al bambini l'opportunità di effettuare esperienze e attività diverse da quelle sperimentate in struttura, anche attraverso uscite all'esterno concordate con l'educatore, con il servizio sociale di riferimento e specificamente inserite nel progetto educativo; offrire alle mamme o al nucleo familiare attività di sostegno in specifici momenti della giornata e di accompagnamento ai servizi sul territorio; collaborare con il personale educativo per la realizzazione di attività particolari come l'accompagnamento dei minori agli incontri protetti con il genitore non convivente, quando richiesti, l'accompagnamento a visite sanitarie, l'eventuale sostegno al bambino e alla madre nei momenti di ricovero ospedaliero; partecipare attivamente e sostenere le donne nei percorsi di inclusione sociale e iniziative di aggregazione e di incontro proposte dal Progetto Rondini organizzare mercati, mostre, spettacoli di beneficenza a favore di bambini e mamme in difficoltà; organizzare incontri, seminari aperti alla cittadinanza, rivolti ai bambini e alle famiglie.

Legambiente Pisa

Pisa

Per il secondo anno consecutivo Comune di Pisa e Legambiente organizzano un’attività di monitoraggio delle nidificazioni di tartaruga, lungo il tratto di litorale da Marina di Pisa a Calambrone. Il monitoraggio è previsto dal 10 giugno al 18 agosto, periodo di maggiore probabilità di deposizione delle tartarughe. Si cercano quindi volontari che, a partire dalle 6 del mattino, possano alternarsi nel monitoraggio del litorale pisano, perlustrando le spiagge di sabbia da Marina di Pisa fino allo Scolmatore a Calambrone. I volontari, precedentemente istruiti sulle modalità di osservazione della spiaggia, saranno suddivisi in turni per coprire tutto il litorale.

Legambiente Pisa
Tel. 050 553435
E-mail legambiente@legambientepisa.it

 

Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi

Arezzo

Il Parco cerca volontari per l’assistenza ai visitatori, la manutenzione di sentieri e piccole strutture dell'ente, il controllo del territorio ed eventuali azioni di gestione della fauna. I partecipanti, ospitati nelle foresterie del Parco, collaboreranno con i tecnici del Parco e svolgeranno le attività di volontariato secondo un calendario e dei turni. Si sottolinea che ogni attività è assolutamente facoltativa e commisurata alle forze, capacità e sensibilità dei partecipanti. I volontari non sostituiscono certo operai specializzati. Si tratta di un progetto ideato per studenti, famiglie, appassionati, pensionati, semplici curiosi o persone che decidono di trascorrere un po’ di tempo a contatto con la natura.

Legambiente Arcipelago Toscano

Isola d'Elba (Livorno)

L'associazione cerca volontari per individuare le tracce di tartarugha marina sulle spiagge dell'Isola d'Elba. La campagna di monitoraggio inizia domenica 9 giugno e prosegue fino alla prima metà di agosto. A tutti i volontari che parteciperanno ai turni di controllo e vigilanza verranno forniti di materiale informativo e della maglietta di Elistar, il progetto che mira alla conservazione delle tartarughe Caretta Caretta.

legambientearcipelago@gmail.com
cell.340 7113722  Isa Tonso, Responsabile del progetto Elistar
 

×