Home

Informativa Privacy

Cesvot è un’organizzazione di volontariato con personalità giuridica che svolge la funzione di “Centro di servizio per il volontariato” (Csv) della Toscana. La funzione di Csv svolta da Cesvot è conforme a quanto previsto dalla vigente normativa - Codice del Terzo settore (D.lgs n. 117/2017) -, che definisce, tra le altre cose, le finalità dei Csv, l’ambito territoriale di intervento (per Cesvot la Toscana), le tipologie di servizio da erogare e le attività di controllo svolte dall’Organo di Controllo a livello nazionale e territoriale. Le finalità statutarie di Cesvot sono promuovere sostenere e sviluppare il volontariato negli enti del Terzo settore in Toscana. Per il perseguimento delle proprie finalità statutarie Cesvot eroga varie tipologie di servizi e realizza e gestisce, direttamente o tramite terzi, attività specifiche ed eventi.

A titolo esemplificativo non esaustivo si evidenziano:

  • Servizi di promozione, orientamento e animazione territoriale finalizzati a dare visibilità ai valori del volontariato e all’impatto sociale dell’azione volontaria
  • Servizi di formazione finalizzati a qualificare i volontari o coloro che aspirino ad esserlo.
  • Servizi di consulenza, assistenza qualificata ed accompagnamento finalizzati a rafforzare competenze e tutele dei volontari negli ambiti giuridico, fiscale, assicurativo, della lavoro, progettuale, gestionale, organizzativo, della rendicontazione economico-sociale, della ricerca fondi, dell’accesso al credito, nonché strumenti per il riconoscimento e valorizzazione delle competenze del volontariato.
  • Servizi di informazione e comunicazione finalizzati a incrementare la qualità e la quantità di informazioni utili al volontariato.
  • Servizi di supporto tecnico-logistico finalizzati a facilitare o promuovere l’operatività dei volontari, attraverso la messa a disposizione temporanea di spazi ed attrezzature.
Per lo svolgimento delle proprie attività Cesvot si avvale anche di professionisti appositamente selezionati e di fornitori qualificati che operano nel rispetto delle vigenti normative, ivi compresa quella sulla protezione dei dati personali.
Cesvot fa parte della rete nazionale dei Csv: è infatti associato a CSVnet - Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato - fin dalla sua formalizzazione nel 2003 e collabora con esso per la realizzazione di servizi e attività per i propri utenti, principalmente per le attività di ricerca statistica e scientifica a carattere sociale e per la realizzazione di attività di miglioramento e qualificazione del volontariato all’interno del Terzo settore.

Inoltre Cesvot è:

Le relazioni e i rapporti con i soggetti sopra indicati e con l’Organo di Controllo Nazionale e Territoriale, non presuppongono solitamente il trasferimento, la diffusione o altro trattamento di dati personali delle persone fisiche presenti nei data base di Cesvot o in possesso di Cesvot ad altro titolo: in caso di attivazione di offerte di servizi e/o attività che presuppongano la necessità di una specifica informativa e di uno specifico consenso al trattamento dei dati personali da parte dell’interessato, sarà cura di Cesvot fornire adeguata informazione e documentazione prima dell’attivazione dei suddetti servizi e/o attività.

ART. 1 - Informazioni generali e definizioni

1. La presente informativa fornisce indicazioni su come Cesvot tratta i dati personali raccolti a seguito:

  1. della richiesta da parte dell’interessato di partecipare ad un evento o ad un’attività di Cesvot o svolta da terzi incaricati da Cesvot;
  2. della richiesta da parte dell’interessato di usufruire di un servizio erogato da Cesvot o da terzi incaricati da Cesvot;
  3. dell’interazione a qualsiasi titolo e con qualsiasi strumento, compresa l’interazione verbale, tra l’interessato e Cesvot.

Le richieste o interazioni possono avvenire attraverso varie modalità tra cui citiamo a titolo esemplificativo e non esaustivo moduli cartacei, la visita e la navigazione del sito di Cesvot, la registrazione e l’utilizzo della piattaforma informatica MyCesvot (accessibile dal sito web di Cesvot), l’utilizzo dei canali social di Cesvot (Facebook, Twitter, YouTube, Instagram e Flickr) e l’interazione verbale con gli incaricati al trattamento di Cesvot.

2. Si definiscono:

  • "Dati personali" le informazioni relative a una persona fisica identificata o identificabile direttamente o indirettamente.
  • Interessato al trattamento” (o “Interessato”) la persona fisica a cui si riferiscono i dati personali.
  • Titolare del trattamento” la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento dei dati personali.
  • Responsabile del trattamento” chi tratta dati personali per conto del titolare del trattamento.
  • Trattamento” qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insieme di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.
  • Consenso dell’interessato” (o “consenso al trattamento”): qualsiasi manifestazione di volontà libera, specifica, informata e inequivocabile dell’interessato, con la quale lo stesso manifesta il proprio assenso, mediante dichiarazione o azione positiva inequivocabile, che i dati personali che lo riguardano siano oggetto di trattamento.
  • Utente” l’individuo che a vario titolo interagisce con Cesvot e che, salvo ove diversamente specificato, coincide con l’interessato al trattamento.

ART. 2 - Categorie di Dati personali trattati da Cesvot

1. Dati personali trattati per accedere ad attività e/o usufruire di servizi di Cesvot.

  • Dati necessari: per accedere ad attività e/o per usufruire di servizi di Cesvot l’interessato deve fornire almeno i seguenti dati personali: e-mail, nome, cognome, codice fiscale, indirizzo di residenza completo (indirizzo, numero civico, comune, provincia, codice di avviamento postale). Nei moduli cartacei o telematici utilizzati per consentire l’accesso alle attività e/o ai servizi i dati necessari sono contrassegnati con un asterisco (*). I dati necessari richiesti possono variare a seconda della tipologia di servizio o attività a cui l’interessato vuole accedere. I dati necessari richiesti non sono solitamente qualificabili come appartenenti a categorie particolari (ovvero dati che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché dati genetici, biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona), né relativi a condanne penali e reati. L’appartenenza di un utente ad una associazione (o altro ente) che tratti dati particolari o relativi a condanne penali e reati si ritiene non permetta, in maniera inequivocabile, di venirne a conoscenza. Nel caso in cui tra i dati necessari richiesti per l’attivazione di specifici servizi e/o attività fossero presenti dati appartenenti a categorie particolari, sarà richiesto all’utente un consenso specifico per i trattamento.
  • Dati facoltativi: possono inoltre essere richiesti all’interessato alcuni dati aggiuntivi, il cui inserimento è facoltativo e non pregiudica la possibilità di accedere ad attività e/o di usufruire di servizi. A titolo meramente esemplificativo si citano le seguenti tipologie di dato facoltativo: numero di telefono, numero di cellulare, titolo di studio, professione, associazione (o ente) di appartenenza e ruolo ricoperto nella stessa. I dati facoltativi richiesti possono variare a seconda della tipologia di servizio o attività a cui l’interessato vuole accedere. L’interessato che ha fornito i numeri telefonici potrà essere contattato per comunicazioni tempestive in relazione alla tipologia di servizio o attività a cui ha accesso. In ogni caso tali dati sono trattati per rispondere alle finalità proprie di Cesvot quale Centro Servizi del Volontariato della Toscana, ai sensi e per gli effetti dell’ex art. 63 del Codice del Terzo settore (D.lgs n. 117/2017) e/o nel legittimo interesse dello svolgimento delle proprie finalità statutarie. Fornendo il proprio consenso o utilizzando il servizio o partecipando all’attività, l’utente fornisce il consenso specifico al trattamento dei dati forniti. Se i dati appartengono a categorie particolari di dati è necessario fornire il proprio consenso esplicito.

2. Dati personali trattati alla registrazione a MyCesvot.

  • Dati necessari. In fase di registrazione all'utente viene chiesto di fornire i seguenti dati necessari: e-mail, codice fiscale, nome, cognome, password (che viene criptata già in fase di inserimento). I dati necessari sono contrassegnati con un asterisco (*).
  • Vengono richiesti, quindi, dati non qualificabili come appartenenti a categorie particolari (ovvero dati che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché dati genetici, biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona), né relativi a condanne penali e reati.

3. Dati personali acquisiti con interazione verbale: nello svolgimento della normale attività lavorativa e di servizio Cesvot può trattare dati personali acquisiti anche soltanto tramite interazione verbale con l’utente. Tali dati sono solitamente utilizzati per consentire all’utente l’accesso ai servizi di Cesvot o per lo svolgimento di attività lavorative. Ne è esempio la richiesta di informazioni avanzata al personale Cesvot da un utente che poi necessita di un contatto successivo con la contestuale acquisizione da parte di Cesvot dei dati minimi identificativi dell’utente e del metodo di contatto (telefono, e-mail, cellulare, etc). Il personale Cesvot fornirà all’utente le informazioni relative alle modalità di gestione dei dati personali e acquisirà il consenso verbale al trattamento dei dati, dopodiché inserirà tali dati all’interno del Sistema Informativo di Cesvot per trattarli secondo quanto indicato nella presente Informativa Privacy. Di tale consenso ne verrà tenuta traccia all’interno delle apposite sezioni del Sistema Informativo di Cesvot e/o sulla preposta modulistica.

4. Dati di contatto: nello svolgimento della normale attività lavorativa e di servizio Cesvot può trattare dati personali, acquisiti anche soltanto tramite interazione verbale con l’utente, utilizzabili prevalentemente o esclusivamente per contattare l’utente stesso. Rientrano in questa categoria di dati il nome e cognome, l’indirizzo e-mail, i numero di telefono o cellulare, gli eventuali altri metodi di contatto indicati dall’interessato e la professione/attività lavorativa.

5. Dati trattati per finalità statistiche e di marketing. Cesvot monitora la qualità dei propri processi e servizi anche tramite l’analisi dei dati personali, utilizzandoli per identificare il profilo medio degli utenti e per altre elaborazioni statistiche utili alla redazione di documenti di rendicontazione sociale quali a esempio il Bilancio Sociale, la Valutazione d’impatto sociale e la valutazione delle competenze dei volontari. Oltre alle elaborazioni svolte direttamente dal personale incaricato, Cesvot utilizza per tali analisi Google Analytics, servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”), che utilizza i dati personali raccolti in fase di navigazione da parte dell’utente del sito internet di Cesvot e di MyCesvot, allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo e il comportamento da questo tenuto durante la navigazione. Google Analytics consente inoltre di compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google. Google potrebbe utilizzare i dati personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario.

6. Log di sistema e manutenzione: per necessità legate al funzionamento e alla manutenzione alcuni strumenti informatici di Cesvot o di terze parti utilizzati da Cesvot, potrebbero raccogliere Log di sistema, ossia file che registrano le interazioni e che possono contenere anche dati personali, quali l’indirizzo IP Utente.

7. L’utente si assume la responsabilità dei dati personali di terzi ottenuti, pubblicati o condivisi mediante l’utilizzo degli strumenti di Cesvot (sito internet, MyCesvot, altre comunicazioni, etc) e, nel caso in cui li tratti, garantisce di avere il diritto di fatto, ivi compreso il diritto di comunicarli o diffonderli, liberando Cesvot da qualsia responsabilità verso terzi.

ART. 3 - Finalità e motivi legali

  1. Cesvot gestisce anagrafiche ottemperando alle funzioni e ai compiti previsti per i centri di servizio per il volontariato ex art. 63 del D.Lgs. n. 117/2017, e per lo svolgimento di attività e servizi direttamente connessi al proprio Statuto.
  2. Il conferimento dei dati personali è necessario per poter usufruire dei servizi offerti e, pertanto, l’eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte può dar luogo all’impossibilità per il Cesvot di dare esecuzione alla fornitura degli stessi.
  3. Cesvot tratta l'indirizzo E-MAIL dell'utente per varie finalità:
  • perché l'utente utilizza l'indirizzo E-MAIL e la password per accedere al proprio account di MyCesvot. I motivi legali dell'elaborazione dell'indirizzo E-MAIL dell'utente a tale scopo si basano sull'interesse legittimo di Cesvot a tutelare la sicurezza dell'account dell'utente.
  • perché l’utente in fase di iscrizione a una attività o a un servizio fornisce un indirizzo e-mail diverso da quello eventualmente già fornito in fase di iscrizione a MyCesvot: l’utente riceverà le informazioni e gli aggiornamenti necessari all’erogazione del servizio anche, o esclusivamente, all’indirizzo fornito in fase di iscrizione al servizio o all’attività. I motivi legali dell'elaborazione dell'indirizzo E-MAIL dell'utente a tale scopo si basano sull'interesse legittimo di Cesvot di erogare il servizio richiesto dall'utente.
  • Se l’utente fornisce il consenso esplicito a ricevere informazioni su iniziative, eventi, pubblicazioni di Cesvot, verrà elaborato l'indirizzo E-MAIL fornito dall’utente anche per l'invio di tali informazioni. Il motivo legale dell'elaborazione dell'indirizzo E-MAIL dell'utente per tale scopo è il consenso fornito dall'utente medesimo.
  • È possibile revocare il proprio consenso in qualsiasi momento tramite l’invio di una e-mail a info@cesvot.it contenente le informazioni necessarie a individuare correttamente l’identità dell’interessato e la tipologia dei dati per i quali revoca il consenso al trattamento. L’interessato può revocare il proprio consenso per tutti i dati forniti, o per quelli definiti necessari (vedere art 2 paragrafo 1 lettera a), o per quelli facoltativi. La revoca del consenso per tutti i dati o anche soltanto per i soli dati necessari implica non poter più usufruire dei servizi di Cesvot. Nel caso in cui l’interessato invii una richiesta generica di revoca del consenso al trattamento dei dati, Cesvot provvederà ad applicare la revoca a ogni tipologia di dato.
  • Cesvot elabora anche l'indirizzo E-MAIL dell'utente per associarlo al proprio account Cesvot durante l'interazione con gli operatori dell'assistenza informatica. Il motivo legale di questa elaborazione è il legittimo interesse a fornire il servizio. I tecnici possono accedere all’account Cesvot dell’utente, se necessario, per aiutare a risolvere il problema sollevato.

4. Tali trattamenti sono improntati ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, minimizzazione, esattezza, integrità, riservatezza e sicurezza dei dati trattati oltre che di limitazione della conservazione e di tutela e salvaguardia dei diritti dell’interessato.

ART. 4 - Categorie di Destinatari dei Dati Personali

  1. I dati non verranno "diffusi", con tale termine intendendosi il darne conoscenza a soggetti indeterminati in qualunque modo, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione.
  2. Inoltre, essendo questi dati forniti volontariamente per una precisa prestazione di servizio, gli stessi non saranno per nessuna ragione divulgati o ceduti a terzi senza una esplicita autorizzazione.
  3. I dati potranno invece essere "comunicati", con tale termine intendendosi il darne conoscenza ad uno o più soggetti determinati, nei seguenti termini:
  • a soggetti interni direttamente e formalmente autorizzati da Cesvot;
  • a soggetti esterni direttamente e formalmente autorizzati da Cesvot per lo svolgimento di una specifica attività di servizio, previa sottoscrizione di idonea scrittura privata che imponga il rispetto della vigente normativa sulla protezione dei dati personali (GDPR 2016/679), ivi compreso il dovere di riservatezza e sicurezza nel trattamento dei dati. A titolo meramente esemplificativo si citano: consulenti, professionisti, società, enti o altri soggetti terzi, nei limiti necessari per svolgere l’incarico assegnato;
  • al Coordinamento dei Centri di Servizio a livello nazionale (CSVnet) per lo svolgimento di attività specificamente connesse alle finalità istituzionali dei due enti e alla qualifica di Cesvot quale Centro Servizio per il Volontariato (ex art. 62 D.lgs n. 117/2017);
  • a terze parti in conformità con una citazione, un ordinamento giuridico, un'ordinanza del tribunale, un procedimento legale o altri obblighi legali o per attuare i rimedi disponibili o difendere i propri diritti legali.
  • a soggetti esterni che svolgono attività direttamente e/o giuridicamente connesse a quelle di Cesvot, come ad esempio enti/soggetti di controllo, di ricerca scientifica o con finalità statistiche. A titolo meramente esemplificativo si evidenziano: Organo Nazionale di Controllo dei Centri di Servizio (ai sensi e per gli effetti degli artt. 64 e 65 del D.lgs n. 117/2017), Regione Toscana nello svolgimento delle proprie funzioni istituzionali e per la stipula e gestione di specifici accordi o/e protocolli, altri enti pubblici nelle svolgimento di specifiche attività, Istat per finalità statiche e di ricerca, Università per finalità di ricerca. Ove compatibile con la normativa applicabile e con le finalità dello specifico trattamento Cesvot comunicherà i dati in forma aggregata e anonima.

4. Cesvot può inoltre fornire informazioni personali sull'utente a terze parti se l'utente fornisce il proprio consenso esplicito. Con l’acquisizione del consenso Cesvot potrà comunicare i dati a terze parti aventi anche finalità commerciali e/o di marketing, o per qualsivoglia altra tipologia di attività consentita.

ART. 5 – Luogo del trattamento e trasferimento di Dati Personali

  1. Cesvot ha sede legale ed operativa a Firenze in corrispondenza con la sede regionale. È inoltre articolato in 11 Delegazioni territoriali, una per ogni capoluogo di provincia della Toscana più il Circondario di Empoli. Gli indirizzi delle sedi sono disponibili sul sito di Cesvot.
  2. Cesvot tratta i dati personali sia nella sede regionale che nelle Delegazioni territoriali.
  3. Non trasferisce dati personali dell'utente in altri Paesi né europei né extraeuropei.
  4. Lo svolgimento dell’attività avviene sul territorio nazionale.
  5. Nel caso in cui si prevedesse un trasferimento dei dati personali, ad esempio, per l’adesione a progetti europei o extraeuropei verrà fornita una informativa addizionale e richiesto un consenso specifico.

ART. 6 - Modalità di trattamento

Il trattamento sarà effettuato:

  1. mediante l’utilizzo di sistemi manuali e automatizzati;
  2. da soggetti autorizzati all’assolvimento di tali compiti, ai sensi di legge;
  3. con l’impiego di misure adeguate a garantire la riservatezza dei dati ed evitare l’accesso agli stessi da parte di terzi non autorizzati e nel completo rispetto della vigente normativa sulla protezione dei dati (GDPR 2016/679).

ART. 7 - Cookie e tecnologie analoghe

  1. Per analizzare la modalità con cui l'utente e altri visitatori navigano sul sito Web di Cesvot e compilare statistiche aggregate sull'utilizzo del sito e sulle velocità di risposta, Cesvot, con l'ausilio di provider di servizi di analisi di terze parti, raccoglie determinate informazioni quando l'utente visita il sito. Tali informazioni includono l'indirizzo IP, la posizione geografica del dispositivo, il tipo e la lingua del browser, la data e l'ora della richiesta, la durata della visita, le visualizzazioni e gli elementi della pagina (ad es. collegamenti) selezionati.
  2. Cesvot può utilizzare cookie, tag di pixel, Web beacon, clear GIF o altri strumenti simili nel sito Web o nei messaggi E-MAIL per raccogliere e analizzare tali informazioni. Cesvot utilizza queste informazioni per fornire contenuti ottimizzati, valutare l'efficacia delle informazioni fornite, identificare e risolvere problemi e migliorare l'esperienza complessiva sul proprio sito.
  3. Cesvot utilizza sul sito anche cookies installati da altri siti web per permettere agli utenti di connettersi al proprio account social e di condividere contenuti del sito attraverso i social network (Facebook, Twitter, YouTube, Instagram e Flickr).
  4. Se l'utente non desidera che vengano raccolte informazioni tramite l'impiego di queste tecnologie, nella maggior parte dei browser è presente una semplice procedura che consente di rifiutare automaticamente molte di queste tecnologie o di scegliere se rifiutarle oppure accettarle.
  5. Cesvot chiede il consenso per l'utilizzo di questi cookie nel sito e ne gestisce le preferenze all'interno del proprio sito. Alcuni cookie sono tuttavia necessari per consentire la funzionalità di base del sito e non sarà possibile scegliere di disattivarli. Per ulteriori informazioni o approfondimenti è possibile visitare la sezione “Informativa sui cookie”.

ART. 8 - Aggiornamenti all'Informativa sulla privacy

  1. Cesvot si riserva di aggiornare la presente Informativa sulla privacy in relazione ai cambiamenti apportati a seguito dell'evoluzione tecnologica e normativa. Per conoscere quando l'Informativa sulla privacy è stata modificata l'ultima volta fare riferimento alla data indicata nell’intestazione in alto a destra di ogni singola pagina.
  2. Le eventuali modifiche saranno valide quando la nuova versione dell'Informativa sulla privacy verrà pubblicata.
  3. In caso di modifiche sostanziali, verrà inviata una notifica all'utente e, se previsto dalla normativa vigente, verrà richiesto un consenso. Questa notifica verrà comunicata tramite E-MAIL o pubblicata sul sito web di Cesvot.

ART. 9 - Conservazione dei Dati personali

  1. I dati personali sono trattati e conservati coerentemente ai consensi forniti dall’utente e per il tempo richiesto dalle finalità per le quali sono stati raccolti.
  2. Fatti salvi gli eventuali obblighi di legge e quanto indicato nel paragrafo successivo relativamente ai “Dati di contatto”, i dati verranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati: a tal proposito si specifica che Cesvot conserverà e tratterà i dati dell’interessato per un periodo di tempo pari a 3 (tre) anni dall’ultimo consenso al trattamento ottenuto.
  3. I “Dati di contatto” potranno essere conservati e trattati per un periodo di tempo diverso rispetto a quello indicato nel paragrafo precedente a seconda dell’effettiva utilità di tali dati. In ogni caso i “Dati di contatto” non saranno conservati e trattati trascorsi 10 (dieci) anni dall’ultimo consenso al trattamento ottenuto.
  4. Nell’articolo relativo ai "Diritti dell'utente" sarà possibile visualizzare una descrizione relativa al diritto di cancellazione dei dati da parte dell’utente.
  5. Al termine del periodo di conservazione, o in caso di revoca del consenso al trattamento o di richiesta di cancellazione, i dati personali saranno cancellati. In tali casi il diritto di accesso, cancellazione, rettificazione ed il diritto alla portabilità dei dati non potranno più essere esercitati.

ART. 10 - Titolare del trattamento e Responsabile del trattamento dei dati

  1. Il Titolare del trattamento è Cesvot Via de’ Martelli, 8 – 50129 Firenze, numero di telefono 055271731, indirizzo e-mail info@cesvot.it.
  2. Il responsabile del trattamento dei dati di Cesvot è reperibile allo stesso indirizzo ed è possibile contattarlo tramite e-mail all'indirizzo info@cesvot.it.

ART. 11 - Diritti dell'utente

  1. L'utente, ai sensi del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR 2016/679), ha diritto di richiedere a Cesvot:l’accesso ai dati personali (ricevendo gratuitamente le informazioni in merito ai dati personali detenuti dal Titolare, nonché ottenerne copia in formato accessibile);
  2. la rettifica dei dati (può richiedere la correzione di dati non corretti o imprecisi, anche divenuti tali in quanto non aggiornati);
  3. la limitazione del trattamento (i dati verranno conservati con modalità tali da poter essere eventualmente ripristinati, ma, nel mentre, risultano non consultabili dal Titolare se non in relazione alla validità della richiesta di limitazione);
  4. l’opposizione al trattamento per motivi legittimi;
  5. la revoca del consenso, da effettuarsi in qualsiasi momento, con la consequenziale cessazione del trattamento;
  6. la cancellazione dei dati (diritto all’oblio);
  7. la portabilità dei dati: su esplicita richiesta dell’interessato e compatibilmente con gli standard tecnologici e informatici richiesti e quelli adottati da Cesvot, i dati saranno trasmessi al soggetto indicato dall’interessato medesimo in un formato che renda agevole la loro consultazione ed il loro utilizzo.
  8. Resta in ogni caso salvo il diritto di poter proporre reclamo all’autorità di controllo della privacy.
  9. È possibile revocare il proprio consenso in qualsiasi momento tramite l’invio di una e-mail a info@cesvot.it contenente le informazioni necessarie a individuare correttamente l’identità dell’interessato e la tipologia dei dati per i quali revoca il consenso al trattamento. L’interessato può revocare il proprio consenso per tutti i dati forniti, o per quelli definiti necessari (vedere art 2 paragrafo 1 lettera a), o per quelli facoltativi. La revoca del consenso per tutti i dati o anche soltanto per i soli dati necessari implica non poter più usufruire dei servizi di Cesvot. Nel caso in cui l’interessato invii una richiesta generica di revoca del consenso al trattamento dei dati, Cesvot provvederà ad applicare la revoca a ogni tipologia di dato.
  10. Per richiedere la rettifica, la limitazione, opporsi ad un trattamento, la cancellazione dei dati, la portabilità inviare un'e-mail all'indirizzo info@cesvot.it.
Call-to-action MyCesvot: 
Call to Action - My Cesvot: 
×