Home

Premio “Carlo Castelli”

Scaduto Scadenza: 31 Maggio 2018

Ente erogatore

Società di San Vincenzo De Paoli

Beneficiari

 Detenuti delle carceri italiane e istituti per minori. 

Tipologia

Nazionale

Descrizione

Procedura
Si dovrà compilare il modulo prestampato “scheda partecipante”, fornito con il bando, contenente i dati identificativi dell’autore (nome, cognome e indirizzo), unitamente al consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 13 D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, debitamente firmato. È comunque possibile indicare uno pseudonimo per eventuali pubblicazioni. Sullo stesso modulo si dovrà dichiarare e sottoscrivere che le opere presentate sono frutto del proprio ingegno, che non sono state copiate né in tutto né in parte, e che non ledono in alcun modo diritti d’autore di terzi.
Elaborato e “scheda partecipante” dovranno essere spediti in busta chiusa al seguente indirizzo: Società di San Vincenzo De Paoli - Segreteria Premio Carlo Castelli - Via L. Landi, 39 - 57025 Piombino (LI) 

Oggetto
Premio letterario destinato a composizioni che nel 2018 riflettono sul tema 'Un'altra strada era possibile: che cosa cambierei nella società e nella mia vita'.
Si possono presentare componimenti scritti in varie forme espressive (saggio breve, racconto, poesia, lettera, riflessioni, ecc.) per un massimo di tre cartelle di 32 righe ciascuna (max. 9.000 battute totali), in lingua italiana, possibilmente su supporto informatico, dattiloscritte o comunque ben leggibili.
Chi sceglie la poesia potrà presentarne al massimo 3 per complessivi 80 versi.
Vengono accettate opere multimediali (Cd-rom / Dvd), realizzate in carcere, anche in gruppo ed in collaborazione con enti e associazioni, purché attinenti al tema dato, inedite e originali.   

Premi
- 1° classificato – 1.000 euro + donazione di 1.000 euro a nome del vincitore di materiale e sussidi didattici ad una scuola di un Paese povero;
- 2° classificato – 800 euro + contributo di 1.000 euro ad un progetto formativo o di reinserimento per minori provenienti dal circuito penale;
- 3° classificato – 600 euro + un’adozione a distanza di 5 anni a suo nome del valore di 800 euro, per far studiare un bambino del Terzo Mondo;
Segnalazione con attestato di merito ad altri 10 migliori elaborati.
È previsto un riconoscimento speciale ai migliori lavori multimediali.

Informazioni e Bando

Informazioni
Tel. 0565 225207
E-mail: piombino@sanvincenzoitalia.it  

Sito web

×