Home

Iscrizione Albo degli enti di servizio civile universale

Attivo Scadenza: 31 Dicembre 2018

Ente erogatore

Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale

Beneficiari

L’albo è composto da:
a) una sezione nazionale, alla quale sono iscritti: le amministrazioni centrali dello Stato; le altre amministrazioni pubbliche, nonché gli enti e le organizzazioni privati, con una articolazione organizzativa minima di 100 sedi di attuazione - ivi incluse eventuali sedi all’estero e sedi di enti di accoglienza - che operano in almeno due regioni e/o all’estero;
b) sezioni regionali e delle province autonome di Trento e Bolzano, con una articolazione organizzativa minima di 30 sedi di attuazione - ivi incluse eventuali sedi di enti di accoglienza - che operano esclusivamente nel territorio di un’unica regione o provincia autonoma.
Gli enti indicano uno o più settori di intervento, di cui all’art. 3 del d. lgs. n. 40/2017, in relazione ai quali chiedono l’iscrizione all’albo.

Tipologia

Nazionale

Descrizione

Procedura
Gli enti devono far pervenire al Dipartimento le richieste di iscrizione, di adeguamento e/o di modifica dell’iscrizione esclusivamente per via telematica, mediante apposita istanza firmata digitalmente, a pena di nullità, dal legale rappresentante dell’ente o da un suo delegato, redatta secondo il modello 1 (all. 3 alla Circolare). Dette richieste devono recare nella PEC di trasmissione la seguente dicitura: “Domanda di iscrizione” o “Domanda di adeguamento e/o modifica dell’iscrizione”.

Oggetto
L’art. 11, comma 1, del decreto legislativo 6 marzo 2017, n. 40, adottato in attuazione delle legge 6 giugno 2016, n. 106, ha istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri l’albo degli enti di servizio civile universale. L’iscrizione all’albo presuppone il possesso di requisiti strutturali e organizzativi adeguati e di competenze e risorse specificamente destinate al servizio civile universale, nonché il mantenimento nel tempo dei predetti requisiti.
Ai soli enti iscritti all’albo è consentita la presentazione dei programmi d’intervento di servizio civile universale, nell’ambito dei settori prescelti.

Informazioni e Bando

Informazioni

Sito web

Nota bene: L'accreditamento è sempre aperto e, pertanto, le istanze possono essere presentate in qualsiasi data senza alcun vincolo temporale.
La scadenza indicata in questa scheda del 31 dicembre è solo tecnica.

×