Home

Eureka - Educazione Finanziaria e disabilità cognitive

Attivo Scadenza: 15 Novembre 2018

Ente erogatore

Museo del Risparmio, Fondazione LA STAMPA – Specchio dei Tempi e Intesa Sanpaolo Innovation Center

Beneficiari

Anche enti del Terzo Settore cui si applicano le disposizioni contenute nella L. 106/2016. Tali Enti dovranno dimostrare, con apposita documentazione allegata alla presentazione del progetto, di:
• esistere ufficialmente come organizzazioni private non a scopo di lucro, essere dotate di Codice Fiscale ed essere costituite formalmente prima del 31 dicembre 2015;
• avere al momento della presentazione della domanda una sede legale o una sede locale operativa da almeno 1 anno (comprovata da Statuto o altra idonea documentazione).

Tipologia

Nazionale

Descrizione

Procedura
La partecipazione è gratuita e prevede la compilazione di due apposite schede, redatte in formato digitale e secondo i moduli in allegato: Presentazione della proposta (Allegato A) e Struttura analitica di progetto WBS (Allegato B). Inoltre, è richiesta la realizzazione di un video che, in un massimo di 3 minuti, illustri l’iniziativa, specificando caratteristiche tecniche, modalità di realizzazione e funzionalità.  
Il materiale di cui sopra dovrà essere inviato al seguente indirizzo email: eureka@museodelrisparmio.it.

Progetti finanziabili
L’iniziativa intende promuovere e stimolare tra i proponenti l’ideazione e la realizzazione di strumenti multimediali e tecnologici volti a facilitare l’inclusione finanziaria di persone affette da limitata abilità mentale di età compresa tra i 6 ed i 99 anni.
Inoltre, le proposte dovranno includere la realizzazione di interventi formativi e/o percorsi didattico-laboratoriali di educazione finanziaria volti allo sviluppo di competenze nella gestione delle finanze individuali e nell’utilizzo dei suddetti strumenti tecnologici. Questa attività può essere realizzata con i destinatari degli strumenti sviluppati, con le famiglie o con altri soggetti considerati prioritari rispetto alla proposta presentata.

Premi
L’iniziativa prevede l’assegnazione di tre premi per un valore complessivo di € 20.000.
1° Classificato: la proposta che totalizzerà il punteggio maggiore vincerà un assegno di € 10.000 lordi.
2° Classificato: la seconda proposta con punteggio maggiore vincerà un assegno di € 7.000 lordi.
3° Classificato: la terza proposta con punteggio maggiore vincerà un assegno di € 3.000 lordi. 

Informazioni e Bando

×