Home

Biblioteche per l’inclusione 2018

Attivo Scadenza: 20 Novembre 2018

Ente erogatore

Centro per il libro e la lettura

Beneficiari

I progetti devono essere presentati da un partenariato di minimo 3 enti di cui:
- un’organizzazione del Terzo Settore come soggetto proponente.
- una o più biblioteche di pubblica lettura di Comuni con qualifica “Città che legge 2018-2019”
- un altro soggetto appartenente al mondo del volontariato, del Terzo Settore, della scuola, delle istituzioni, dell’università, della ricerca o delle imprese.

Tipologia

Nazionale

Descrizione

Procedura
Il Formulario di presentazione della proposta progettuale (allegato A) deve essere compilato in tutte le sue parti e firmato dal legale rappresentante.
Le proposte progettuali dovranno essere inviate tramite PEC, posta elettronica certificata, all’indirizzo: mbac-cll@mailcert.beniculturali.it.
Le domande dovranno recare la dicitura “Bando Biblioteche per l’inclusione 2018 - Progetto … (titolo del progetto) … a cura di … (nome dell’Ente proponente)”.

Progetti finanziabili
Il bando si pone i seguenti obiettivi:
- Avviare processi che consentano l’incremento e il miglioramento dell’accesso agli spazi, al patrimonio e ai servizi delle biblioteche di pubblica lettura,
- Coinvolgere soggetti tradizionalmente esclusi dalla fruizione e produzione culturale nelle istituzioni bibliotecarie,
- Contribuire all’uso delle biblioteche come luoghi di confronto culturale da parte di gruppi e soggetti diversi.
I progetti devono essere realizzati in partenariato con le biblioteche comunali come luogo di svolgimento delle attività e essere rivolte a fasce di popolazione al di fuori dei tradizionali circuiti di fruizione, includere soggetti svantaggiati e attori con esperienza nel costruire risposte ai bisogni sociali.

Budget complessivo
480.000,00 Euro.

Budget individuale
Il contributo massimo richiedibile per progetto ammonta a 80.000,00 Euro. È valutato positivamente il cofinanziamento da parte del capofila o partner di progetto.

Informazioni e Bando

×