Home

Bando Welfare - Fondazione Banca del Monte di Lucca

Attivo Scadenza: 29 Luglio 2019

Ente erogatore

Fondazione Banca del Monte di Lucca.

Beneficiari

Possono presentare domanda di contribuzione ai sensi del presente bando i seguenti soggetti pubblici e privati:
a) comuni, province, citta' metropolitane, regioni e amministrazioni centrali dello Stato;
b) enti pubblici deputati all'erogazione di servizi sanitari e socio-assistenziali;
c) enti del terzo settore indicati all'art. 4, comma 1, del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117 (Codice Terzo Settore).

Tipologia

Provinciale

Descrizione

Procedura
I soggetti interessati a richiedere contributi per la realizzazione di progetti/iniziative devono inoltrare la domanda utilizzando il modulo di richiesta on-line pubblicato alla sezione “Contributi” del sito della Fondazione.
Una volta completato il modulo e verificato, confermare la richiesta on-line mediante l'apposito tasto in alto a destra.
Stampare il modulo cartaceo creato dalla procedura on line durante la fase di conferma (cui si accede dopo aver premuto il pulsante “Stampa e invia”). Sottoscrivere il modulo in originale sia da parte del legale rappresentante del soggetto richiedente, sia da parte dell’eventuale referente responsabile del progetto/iniziativa. Corredare la richiesta della necessaria documentazione indicata nel modulo e di quella aggiuntiva ritenuta opportuna. Inviare il modulo di richiesta cartaceo e tutta la documentazione tramite posta o corriere, oppure consegnarli a mano.
Il modulo di richiesta cartaceo e la documentazione cartacea, a conferma dell’avvenuto inserimento telematico e con la sottoscrizione in originale, dovrà essere spedita alla Fondazione entro e non oltre il 30 luglio 2019.

Progetti finanziabili
contributi per attività ed iniziative di soggetti terzi, da realizzare nell'ambito del settore “rilevante” del volontariato, filantropia e beneficenza, previsto dal d.lgs., 153/1999, e finalizzati a promuovere un welfare di comunità, attraverso interventi e misure di contrasto alle povertà, alle fragilità sociali e al disagio giovanile, di tutela dell'infanzia, di cura e assistenza agli anziani e ai disabili, di inclusione socio-lavorativa e integrazione degli immigrati nonché di dotazione di strumentazioni per le cure sanitarie.

Budget complessivo
Le risorse messe a disposizione con il presente Bando ammontano a complessivi € 100.000 da ripartire tra gli anni 2020 e 2021.

 

Informazioni e Bando

Informazioni
L’ Ufficio Attività Istituzionali (sig.re Monica Pammolli e Michela Pellegrini) è a disposizione per informazioni dal lunedì al venerdì, dalle ore 10,00 alle ore 13,00 (tel. 0583 464062 – fax 0583 450260).

Sito web

×