Home

Bando globale 2018 dello strumento europeo per la democrazia e i diritti umani (EIDHR)

Attivo Scadenza: 21 Dicembre 2018

Ente erogatore

Commissione europea – Cooperazione e sviluppo EuropeAid

Beneficiari

Possono presentare una proposta progettuale gli enti dotati di personalità giuridica senza scopo di lucro appartenenti anche alle Organizzazioni della società civile, comprese le agenzie senza scopo di lucro del settore privato, le istituzioni e le organizzazioni e le loro reti a livello locale, nazionale, regionale e internazionale.

Tipologia

Europeo

Descrizione

Procedura
Le proposte progettuali devono essere presentate online attraverso il sistema PROSPECT. Per farlo gli enti devono essere registrati nel sistema PADOR.

Progetti finanziabili
Gli obiettivi specifici corrispondono ai tre lotti su cui è diviso il bando:
Sostenere i difensori dei diritti umani lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuali (LGBTI) e le loro organizzazioni che lavorano in aree in cui le persone LGBTI sono maggiormente a rischio di discriminazione (Lotto 1).
Sostenere l’azione della società civile verso l’abolizione universale della pena di morte (Lotto 2).
Sostenere l’attivismo civico e la partecipazione sfruttando le tecnologie digitali (Lotto 3).
Per ogni lotto le linee guida specificano ed esemplificano le attività ammissibili.
I progetti devono avere una durata prevista compresa fra 24 e 48 mesi.

Budget complessivo
Lotto 1: EUR 10.000.000
Lotto 2: 7.000.000 di euro
Lotto 3: EUR 5.000.000

Budget individuale
Il contributo per progetto può coprire fino al 95% dei costi ammissibili di progetto (minimo: 51%), nel rispetto dei seguenti massimali:
Lotto 1: importo minimo: 500.000 importo massimo: EUR 2.000.000
Lotto 2: importo minimo: 500.000 importo massimo: EUR 1.500.000
Lotto 3: importo minimo: 1.000.000 importo massimo: 2.500.000

Informazioni e Bando

×