Home

Avviso Fami 2014-2020 – 3.2. Progetti volti a realizzare interventi di Rimpatrio Volontario Assistito e Reintegrazione

Attivo Scadenza: 6 Dicembre 2018

Ente erogatore

Ministero dell’Interno. Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione. Autorità responsabile del Fondo Asilo, Immigrazione e Integrazione (Fami) 2014-2020.

Beneficiari

Sono ammessi a presentare proposte progettuali a valere sul presente avviso, tra gli altri, enti ed organizzazioni senza fini di lucro.

Tipologia

Nazionale

Descrizione

Procedura:
I Soggetti Proponenti dovranno presentare i progetti usando esclusivamente il sito internet predisposto dal Ministero dell’Interno all’indirizzo https://fami.dlci.interno.it.  
La domanda di ammissione al finanziamento deve essere redatta compilando correttamente ed integralmente la modulistica di seguito elencata:  
Modello A - Domanda di ammissione al finanziamento e dichiarazione sostitutiva di certificazione;
Modello A1 - Dichiarazione sostitutiva di certificazione, da compilarsi e firmarsi  digitalmente dal Legale rappresentante (o suo delegato) di ciascun Partner;
Modello B - proposta progettuale recante: schede di progetto, contenuti di progetto, quadro finanziario, modalità di gestione del progetto.

Oggetto:Oggetto della presente procedura è la selezione di progetti volti a realizzare interventi di Rimpatrio Volontario Assistito e Reintegrazione (RVA&R) a favore di almeno 2.700 cittadini di Paesi terzi, vulnerabili e non, ammissibili per il rimpatrio volontario assistito di cui all’ art. 6 del presente avviso, comprensivi di misure di reintegrazione per favorire il processo di reinserimento dei rimpatriati nei rispettivi Paesi di origine. 

Budget complessivo:
Euro 12.150.000,00

Informazioni e Bando

Per informazioni:
I soggetti interessati potranno inviare richieste i chiarimento per posta elettronica all’indirizzo e-mail dlci.selezionefami@interno.it entro e non oltre 5 giorni lavorativi antecedenti la data di scadenza del presente avviso.
Pagina web

×