Home

Iscrizione associazione ad anagrafe Onlus

Domanda: 

Da qualche mese con un gruppo di amici sto lavorando, tra tanti dubbi, per costituire un'associazione a scopo benefico. Vorrei valutare la possibilità di costituzione associativa in forma di ONLUS anziché APS. In tal modo, a costituzione avvenuta, si potrebbe subito inoltrare la richiesta di iscrizione alla Anagrafe delle Onlus per poter beneficiare a breve delle agevolazioni previste.

Risposta: 

In effetti, se la costituenda Associazione é in possesso di determinati requisiti, può usufruire di un regime tributario agevolato per quanto riguarda le imposte sui redditi, l’Iva e le altre imposte indirette. Per chiedere ISCRIZIONE all’Anagrafe delle Onlus e usufruire delle agevolazioni, l'Associazione dovrà inviare il modello di comunicazione (scaricabile da: https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/nsilib/nsi/schede/istanze/...) alla Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate della Toscana (Via della Fortezza, 8 - Firenze - Antonino Giuseppe Graci - Tel. 055 4978 310 - e-mail: dr.toscana.acce@agenziaentrate.it). Alla comunicazione va allegata una dichiarazione sostitutiva, sottoscritta dal legale rappresentante, nella quale si devono attestare le attività svolte e il possesso dei requisiti. In alternativa alla dichiarazione, può essere allegata una copia dell'atto costitutivo e dello statuto. La comunicazione va inviata entro 30 giorni dalla data di registrazione (se scrittura privata) dell'atto costitutivo e statuto. Se l’invio è effettuato oltre questo termine, le agevolazioni si applicheranno dalla data di presentazione della comunicazione. I documenti devono essere spediti tramite raccomandata, in plico senza busta, con ricevuta di ritorno o consegnati in duplice copia alla Direzione regionale competente. Per evitare che soggetti privi dei requisiti possano utilizzare i benefici fiscali, prima di consentire la loro iscrizione all’Anagrafe delle Onlus, la Direzione regionale effettua un controllo sulla regolarità della compilazione del modello di comunicazione e sulla sussistenza degli stessi requisiti. L’esito del controllo è comunicato entro 40 giorni dal ricevimento della documentazione. In mancanza di qualsiasi comunicazione da parte della Direzione regionale l’organizzazione si intende iscritta nell’Anagrafe delle Onlus. Dopo l’iscrizione, se l’Associazione perde i requisiti richiesti, deve comunicare entro 30 giorni le variazioni dei dati precedentemente forniti, con lo stesso modello di comunicazione utilizzato per la richiesta di iscrizione. La sopravvenuta mancanza dei requisiti può anche essere riscontrata nel corso di verifiche effettuate dagli uffici nell’ambito della propria ordinaria attività istituzionale. In questo caso, saranno gli uffici stessi a informare tempestivamente le Direzioni regionali che provvederanno a cancellare l’associazione dall’Anagrafe e a notificarle il provvedimento di cancellazione.

×