Home

4-8 aprile 2011, Progettazione sociale

Intervista a Paolo Balli, direttore di Cesvot

Volontari e studenti di Giurisprudenza insieme per studiare come si progetta in ambito sociale: questo è lo scopo del percorso formativo Progettazione sociale, progetto integrato per volontari e studenti universitari che Cesvot promuove in collaborazione con la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Firenze.
Il progetto, partito nel mese di marzo, offre a 20 volontari e a 20 studenti universitari una qualificata opportunità di crescita: 40 ore di formazione in aula, 25 ore di formazione a distanza, 85 ore di studio individuale e 18 ore di laboratorio per valorizzare la progettazione sociale sia nel mondo professionale che nel mondo della solidarietà.
Si tratta di un'occasione per acquisire abilità indispensabili sia ai volontari impegnati nelle associazioni che a coloro che andranno a svolgere la professione di avvocato.

Che cosa rappresenta questo progetto per il Centro Servizi? Lo abbiamo chiesto a Paolo Balli, direttore di Cesvot.

Quale contributo potranno apportare al mondo del sociale le persone formate con questo corso e in che modo potranno mettere a disposizione le competenze acquisite?

×