Home

Trasporto sanitario, sentenza alla luce della Riforma del Terzo settore

Lunedì 16 Aprile 2018

Il Codice del terzo settore (Dlgs. 117/2017) innova il quadro dei rapporti fra Pubbliche Amministrazioni ed Enti del Terzo Settore (ETS).

A più di 8 mesi dall'approvazione del Codice cominciano ad arrivare le prime sentenze del Giudice Amministrativo che rendono più definito il quadro interpretativo.

Nei giorni scorsi è stata pubblicata la sentenza n. 1139 del 22 febbraio 2018 del Consiglio di Stato che marca una netta distinzione, nell'applicazione dell’art. 57 del Codice, fra trasporto sanitario d’emergenza e trasporto sanitario “ordinario”, indicando solo il primo come ambito di scelta “prioritario” per l’affidamento alle organizzazioni del volontariato tramite convenzione.

A questo proposito, grazie alla collaborazione con Iris-Idee e Reti per l'Impresa Sociale, pubblichiamo il commento di Alceste Santuari "Volontariato e trasporto sanitario: quid iuris?".

×