Home

"Sentirsi tutti meglio", il nuovo volume dedicato al volontariato per la salute mentale

Lunedì 21 Maggio 2018

Nel nuovo volume "Sentirsi tutti meglio. Volontari per il benessere della comunità", pubblicato da Cesvot nella collana "Briciole", l'associazione fiorentina Nuova Aurora racconta la sua storia e cosa significhi fare volontariato nell'ambito della salute mentale.

L'associazione nasce a Firenze nel 1992 grazie all'impegno di un gruppo di familiari di persone con disagio psichico. Nel libro la presidente Gabriella Paoletti narra le tappe, le esperienze e anche le criticità affrontate dall'associazione in questi anni: dal lavoro sul territorio per potenziare spazi e strumenti di riabilitazione e integrazione delle persone con disagio psichico alla difficoltà di trovare nuovi (giovani) volontari, dal rapporto con le istituzioni locali all'esperienza del gruppo di auto-aiuto, alle battaglie dentro e fuori l'associazione per diffondere un diverso approccio alla salute mentale.

Come scrive Gabriella Paoletti, in questi 26 anni di attività l'associazione ha compiuto un importante cammino di trasformazione: grazie al confronto e allo scambio di esperienze e idee, "i genitori che erano partiti pensando ciascuno al proprio figlio avevano ben presto sviluppato una mentalità adottiva nei confronti dei figli degli altri" imparando a condividere obiettivi comuni e a valorizzare l'impegno di tutti.

Il volume è disponibile gratuitamente a questo link (previa registrazione all'area riservata MyCesvot).

×