Home

Padova, capitale europea del volontariato 2020

Lunedì 20 Gennaio 2020

Per tutto il 2020 Padova sarà Capitale europea del volontariato, un'opportunità per rappresentare e coinvolgere a livello europeo il mondo del volontariato e dell’impegno civile trasformando la città in un laboratorio capace di attrarre idee, attivare progetti, avviare processi ed esperienze. Per dodici mesi nella città veneta si susseguiranno molteplici iniziative dedicate.

A livello europeo si concretizzeranno alcuni scambi e progettualità comuni con:

  • Kosice, Capitale Europea del Volontariato 2019 e Novisad, Capitale Europea dei Giovani 2019;
  • Stirling, candidata a Capitale Europea del Volontariato 2020;
  • Galway, Capitale Europea della Cultura 2020.

A conclusione il 5 dicembre 2020, in occasione della giornata internazionale del volontariato, verrà proposto un meeting europeo con la partecipazione delle capitali europee passate, della capitale 2021 e la proclamazione della capitale 2022.

L'apertura ufficiale dell'anno di Padova capitale avverrà il 7 febbraio con l'evento "Ricuciamo insieme l'Italia" alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Durante la cerimonia saranno ricordati i testimoni, ma anche i volti e le esperienze di chi quotidianamente compie preziose azioni di “ordinario volontariato”. Uomini e donne di oggi accompagneranno nell’immaginare il futuro delle comunità che si possono costruire. Non un convegno, più di un talk show, sarà una sorta di ideale “trampolino di lancio”  dal quale partire sentendosi tutti protagonisti.

Condurranno la mattinata l’attrice Lella Costa e Riccardo Bonacina, fondatore di Vita non profit.

Padova Capitale europea del volontariato è promossa da: Comune  di Padova, Centro Servizi Volontariato provinciale di Padova, Cev - European volunteer centre e Europe for citizens.

×