Home

"I colori del volontariato", le associazioni si presentano 15 e il 16 novembre in piazza Dante a Campi Bisenzio

Mercoledì 14 Novembre 2018

Un documentario sulla lotta agli incendi e laboratori botanici, passeggiate, installazioni con materiali di scarto e una app per capire come differenziare i rifiuti, ma soprattutto tanti stand che mettono in mostra le diverse attività ed esperienze delle associazioni impegnate nella cura dei beni comuni, nel riuso dei materiali, nella tutela del patrimonio ambientale aCampi Bisenzio.

I colori del volontariato”, la rassegna organizzata dalla delegazione Cesvot di Firenze, si svolgerà in piazza Dante, aCampi Bisenzio, domani e il 16 novembre per il Festival dell’Economia Civile, un appuntamento ricco di eventi per parlare dell’impegno di comunità e territori per l’innovazione e per una nuova economia.

In piazza Dante verrà allestito un punto di orientamento al volontariato che offrirà informazioni a chi vuole avvicinarsi al mondo della solidarietà e diventare volontario, oltre a uno spazio dedicato alla lettura con le pubblicazioni Cesvot.

Tra gli appuntamenti da non perdere: giovedì 15 novembre alle 16 è in programma la proiezione del documentario “Il fuoco intorno”, a cura di Vab Toscana. Alle ore 17 c’è il laboratorio di erbe aromatiche a cura di Radici Quadrate. Il 16 novembre invece alle ore 16 parte la passeggiata nel Parco della Resistenza per scoprire “Botanica, simboli e miti”, sempre con i volontari di Radici Quadrate. Dalle ore 18 saranno presentate l’installazione “REvitalizzare” certa con i materiali di scarto, a cura di Relov Agriculture e la nuova app di Verde Chiaro, “Recyclize”, dedicata alla raccolta differenziata.

“Il Festival dell’Economia Civile, che si svolge dal 15 al 17 novembre, ha per titolo “Che colore ha la felicità?”. Il Cesvot una risposta ce l’ha e la presenta con la due giorni organizzata in piazza Dante “I colori del volontariato” - commenta Ivana Ceccherini, presidente della delegazione Cesvot di Firenze - perché quando si parla di relazioni e reciprocità, di attenzione ai beni comuni, all’ambiente e alla persona a noi viene subito in mente il prezioso e insostituibile lavoro delle nostre associazioni”.

“Anche il Cesvot partecipa al Festival dell’Economia Civile - aggiunge il sindaco di Campi Bisenzio, Emiliano Fossi - e siamo felici di poter portare le esperienze delle associazioni di volontariato ad arricchire il carnet di buone pratiche  che rendono il Festival un appuntamento in cui, oltre alle idee, si descrivono obiettivi raggiunti e realtà diffuse ben oltre quello che comunemente si crede. Il nostro territorio è pronto a rinsaldare il senso civico dei suoi cittadini e il volontariato lo dimostra con concretezza”.

×