Home

Dossier

Storie, dati ed esperienze del volontariato e del terzo settore in Toscana (e non solo)

Call-to-action MyCesvot: 
Call to Action - My Cesvot: 

Dove andiamo a cena?

1 Gennaio 2011

Mense, ristoranti, bar. È qui che gli italiani, sempre più spesso, preferiscono mangiare. Sono, infatti, 18 milioni e 200 mila le persone che almeno una volta alla settimana mangiano in luoghi di... Leggi tutto

Cibo buono, pulito e giusto

1 Gennaio 2011

Da Bobo è un'osteria inaugurata nel 2008 a Scandicci, all'interno delle vecchie rimesse del castello dell'Acciaiolo. È anche il Bistrot del mondo, cioè il luogo in cui la Fondazione Slow Food per la... Leggi tutto

Alimentare il futuro

1 Gennaio 2011

Stili di vita sostenibili, aiuto degli altri e cura del sé, inclusione, rispetto della terra, agricoltura sociale, filiera corta, relazioni umane, lavoro, economia alternativa.Tantissime le buone... Leggi tutto

Ad Arezzo il festival di cinema sociale

1 Dicembre 2010

Immigrazione, manicomi, identità culturale, disastro ambientale, solitudine, cooperazione, educazione. Si è parlato di questo ad Arezzo dal 29 novembre al 3 dicembre scorso in occasione della terza... Leggi tutto

Nuove tendenze

1 Dicembre 2010

Giorgio Napolitano, in occasione della Giornata internazionale del Volontario ha definito il volontariato “un fenomeno straordinariamente vasto, vario e ricco di valori”. Tanto vario che non... Leggi tutto

Le Delegazioni: quale rappresentatività?

1 Dicembre 2010

Il Cesvot, fin dalla sua costituzione, ha scelto di articolarsi sul territorio regionale in 11 Delegazioni provinciali per offrire alle associazioni servizi più capillari e intercettare più... Leggi tutto

Ugualmente abile

1 Dicembre 2010

La campagna di questo mese è il classico “uno - due”, un doppio colpo che stenderebbe un peso massimo, ma con la leggerezza della semplicità. Nella pubblicità commerciale (di tipo persuasivo) spesso... Leggi tutto

×