Home

Azione Gay e Lesbica e Ireos Comunità Queer autogestita, associazioni fiorentine storicamente attive sul territorio sui temi dei diritti, della cultura e della socialità, organizzano l’iniziativa TOSCANA LABORATORIO SUI DIRITTI LGBTQI che si terrà sabato 14 e domenica 15 febbraio presso l’Arci in Piazza dei Ciompi 11 a Firenze.

Sabato 14, dalle 9.30, nel corso del convegno verrà presentata una serie di buone pratiche (rilevanti a livello nazionale e attuate in differenti regioni) sui temi della cultura, della scuola e del welfare.

Interverranno  Alexander Schuster, ricercatore Università di Trento, Camilla Seibezzi, già delegata ai diritti civili, politiche contro le discriminazioni e cultura LGBTQ Comune di Venezia, Giovanni Minerba, direttore artistico Torino GLBT Festival, Rosario Murdica, esperto in progettazione sociale, consigliere nazionale Arcigay,Daniele Del Pozzo, direttore artistico Gender Bender Festival (Bologna) Margherita Graglia, psicoterapeuta e formatrice, Raffaele Lelleri, sociologo, Enzo Cucco, presidente LAMBDA (Torino)

Si confronteranno le prassi e i risultati ottenuti altrove con analoghi progetti o iniziative della Regione Toscana, alla presenza di Giovanna Martelli (Consigliera Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri), Stefania Saccardi (Vicepresidente Regione Toscana), Sara Nocentini (Assessora alla Cultura della Regione Toscana) e Cristina Giachi (Vicesindaca di Firenze ed Assessora all’Educazione)

Domenica 15, dalle 10.30 è previsto invece uno workshop sulle strategie del movimento di Lesbiche, Gay, Bisessuali, Trans e Intersessuali, sulla questione degli obiettivi comuni e dell’unità del movimento.

Il laboratorio è patrocinato dal Comune di Firenze e dalla Regione Toscana e si avvale della collaborazione di Arci Firenze, Comitato Gay e Lesbiche Prato, Cesvot e Anpas.

Per il programma completo e ulteriori informazioni:
www.azionegayelesbica.it  www.ireos.org
toscanalaboratoriodiritti@gmail.com

Sezione: 
×