Scelte rapide: Contenuto| Menù di sezione

Contattaci| Iscriviti a Cesvot News e Pluraliweb| English version
Loading

"" Lamesi

Visualizza i progetti anno:

Lamesi

Lingue come mezzo di inclusione sociale
Il progetto finanziato dall'Agenzia Nazionale LLP Italia (Sottoprogramma Gruntvig Partenariati) è stato presentato alla scadenza 19 febbraio 2010.
Il partenariato di apprendimento ha permesso di realizzare visite, seminari e stabilire contatti fra i partner per scambiare esperienze, informazioni, buone pratichecondividere le problematiche che i diversi partecipanti al progetto hanno rilevato nell'ambito dell'insegnamento e dell'apprendimento delle lingue seconda e straniera, prestando particolare attenzione all'apprendimento delle lingue degli stranieri, dei rifugiati e delle persone anziane.
Hanno partecipato al progetto insegnanti di lingua, personale di associazioni, discenti adulti (disoccupati, minoranze etniche, donne).

Il partenariato è composto dagli enti di formazione per gli adulti Greta Yonne Nord (Sens, Francia), Centro di educazione per gli adulti di Limassol (Cipro), Centro territoriale permanente - Istituto comprensivo Lazzeretti di Arcidosso (Grosseto), Centro di educazione provinciale di Aydin (Turchia), Caritasverband Iserlohn (Germania) e Cesvot.

Ai lavori del partenariato di apprendimento hanno partecipato le seguenti organizzazioni di volontariato toscane: Arci Toscana, Cif di Pisa, Arci Pistoia, El Comedor Estudiantil di Pisa, associazione Arturo di Pisa, associazione di Borgo San Lorenzo, associazione El Mastaba di Firenze. 



Si è utilizzata la metodologia dello scambio di esperienze tra i partner per creare nuovi strumenti e per favorire l'inclusione sociale, arrivando alla realizzazione di un questionario per identificare le sfide comuni. Il questionario e il sito http://www.webalice.it/losnodo1/index.html sono i prodotti finali del progetto.

Il progetto è iniziato nell'agosto del 2010 e si è concluso a luglio 2012.

Obiettivi
- Creazione di strumenti di rilevazione con i quali identificare bisogni e aspettative dei gruppi target (insegnanti, allievi, staff) per favorire un approccio più attento al processo di apprendimento della lingua.

- Individuazione di strumenti e metodologie per rendere l'insegnamento della lingua una strategia per capire la dimensione europea, apprezzare le differenze culturali e le tradizioni.

- Individuazione di buone pratiche e strategie per rafforzare l'inclusione sociale attraverso l'insegnamento/apprendimento delle lingue.
RSS | Contattaci | Iscriviti a Cesvot News e Pluraliweb | Accessibilità | Reg.Tribunale Firenze | Informativa sulla privacy


Sede operativa via Ricasoli, 9 - 50122 Firenze - Sede Legale via de' Martelli 8 - 50129 Firenze - Tel. 055 27 17 31 - Fax 055 21 4 720 - CF 94 06 33 30 487